Ancora qualche lira in casa, può valere e molto. Quanto e quali

La buona conservazione è fondamentale per fare aumentare il valore

Trovare qualche vecchia lira in casa moneta o menetina, ma non solo, non è così difficile e impossibile e potrebbe essere un vero colpo di fortuna. Infatti, a distanza da tanti anni dalla dichiarazione di fuori corso, potrebbero adesso valere un tesoro. Anche qualche migliaia di euro. Come spiegato dagli esperti di numismatica, il valore delle 5 lire del 1956 si aggira tra i 50 e i 100 euro. E le 50 lire del 1958 possono fruttare anche 1.000 euro. Naturalmente occorre verificare le condizioni di queste monete e la buona conservazione è fondamentale per fare aumentare il valore. E le banconote delle vecchie lire?

Nessun dubbio anche in questo caso perché, fanno presente gli esperti, le famose 50.000 lire con Bernini, stampata nei primi anni Ottanta e con la scritta in rosso della serie che ha come seconda lettera la E, hanno adesso un valore tra i 200 e i 1.000 euro. E nel tempo potrebbero valutarsi ancora di più. Dal punto di vista economico è un affare, da quello affettivo un po’ meno.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

13 + quindici =