Telepass Family, come fare non pagare i costi abbonamento

Autostrada è stato il primo e sicuramente più utilizzato servizio di Telepass

Si tratta di una svolta perché gli automobilisti non devono più pagare i costi di abbonamento. Lo ha comunicato Telepass che ha spiegato di aver deciso di azzerare il canone di abbonamento del servizio di telepedaggio per i motociclisti che hanno attivato lo Sconto Moto presso un Punto Blu o un Telepass store e che siano già titolari dei servizi di pagamento Telepass Pay Plus o dell’offerta Telepass Pay X o comunque aderiscono entro la fine del mese di aprile 2021.

Andando alla ricerca dei dettagli operativi, la gratuità del canone Telepass Family viene riconosciuta per tutto il tempo in cui il cliente conserva la titolarità del Telepass Family con attivo lo Sconto Moto e una delle offerte Telepass Pay.

Come non pagare i costi abbonamento di Telepass Family

Per non pagare i costi abbonamento di Telepass Family, i motociclisti che già possiedono il dispositivo Telepass Family collegato alla propria moto e hanno attivato lo Sconto Moto devono aderire a una delle offerte Telepass Pay entro il prossimo aprile. In questo modo azzerano il canone di abbonamento Telepass Family dal mese successivo all’adesione.

Per attivare le offerte Telepass Pay e accedere al circuito di pagamento dei servizi integrati di mobilità occorre scaricare l’app disponibile per i dispositivi iOS (iPhone e iPad) e smartphone e tablet Android. Chi non ha ancora sottoscritto un abbonamento Telepass Family collegato al proprio motoveicolo può farlo senza pagare il canone di abbonamento se attiva lo Sconto Moto e aderisce a una delle offerte di Telepass Pay entro aprile 2021.

Servizi Telepass 2021

Autostrada è stato il primo e sicuramente più utilizzato servizio di Telepass, tramite cui si evitano le code in uscita e si riceve l’addebito del pedaggio direttamente sul proprio conto corrente 24 ore dopo il passaggio. Aderendo al servizio europeo viene offerta l’opportunità di viaggiare liberamente sulle autostrade di Francia, Portogallo e Spagna potendo usufruire del vantaggio di disporre di corsie preferenziali in uscita. Questo programma prevede anche l’impiego del servizio per pagare parcheggi nelle più importanti città d’Italia, Spagna e Francia.

Il Servizio Parcheggi autorizza a entrare e uscire rapidamente da tutti i parcheggi convenzionati Telepass, evitando in tal modo qualsiasi rallentamento in stazioni ferroviarie, aeroporti oppure eventi fieristici e manifestazioni pubbliche. Per quanto riguarda i traghetti, Telepass è convenzionato con i mezzi operanti nello Stretto di Messina dove è possibile pagare il ticket senza scendere dalla propria auto per ritirare il ticket. Sfruttando questa convenzione è possibile usufruire delle migliori tariffe applicabili al servizio di mobilità, che vengono costantemente aggiornate in automatico.

Articolo precedenteGancio traino auto, come fare a omologarlo
Prossimo articoloDacia Sandero Streetway e Stepway 2021: cosa cambia rispetto alle versioni precedenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here