Denuncia Rc Auto: assistente per le formalità burocratiche

Claider, app gratuita, segue passo passo l'utente.

Denuncia Rc Auto

Il sinistro è un evento delicato. Contare su un supporto tecnologico e semplice da usare nella denuncia Rc Auto è rassicurante. Nasce per questo Claider, app tutta italiana, che scrive la denuncia assicurativa al posto dell’utente completamente via smartphone.

Denuncia Rc Auto: prevede ogni tipo di scenario

In ben oltre 100 scenari di sinistro è in grado di accompagnare l’assicurato dalla raccolta di foto e documenti utili a descrivere il danno subito o provocato, fino all’invio della denuncia completa e corretta all’assicuratore. Un vero e proprio assistente tascabile. Schermate e tutorial accompagnano nella compilazione.

Denuncia Rc Auto: una guida passo passo

In caso di danno: invita a scegliere lo scenario aderente tra quelli preimpostati; geolocalizza sulla mappa il luogo dell’evento; aiuta a descrivere il tipo di danno, l’entità e la circostanza in cui è avvenuto; indica le informazioni personali e i dati della polizza da inserire per una denuncia corretta; permette di inserire i dati delle persone coinvolte, feriti o testimoni, semplicemente scattando una foto ai loro documenti (dalla primavera 2018); suggerisce le cose importanti da documentare per la specifica situazione; fa acquisire le immagini fotografiche più indicate per il tipo di incidente; mostra il riepilogo della denuncia; dopo l’opportuno controllo, la denuncia è pronta per l’invio all’assicuratore.

Denuncia Rc Auto: app gratuita

La promessa è far ottenere agli utenti il risarcimento dovuto in tempi rapidi. Claider è l’unica app gratuita in grado di offrire la contestualità d’uso. La denuncia si fa via smartphone, senza gli inconvenienti della gestione cartacea (rischi di illeggibilità, di perdita di fogli e di errori della compilazione). Claider diventa canale privilegiato per lo scambio di informazioni con l’assicuratore e per le richieste di nuovi preventivi. Funziona per tutte le polizze di tutte le compagnie assicurative. E’ scaricabile per iOS e Android. Importante disporre della app pronta all’uso, già caricata con anagrafiche e polizze. Se ne può incaricare l’assicuratore oppure l’utente stesso.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

otto + 9 =