Rolls-Royce Dawn Silver Bullet, roadster di lusso a 2 posti prodotta in 50 esemplari

I materiali scelti per gli interni della nuova Rolls-Royce Dawn Silver Bullet comprendono fibra di carbonio e parti in pelle

La nuova Rolls-Royce Dawn Silver Bullet sarà la prima auto da collezione del marchio di quest’anno 2020. Si distingue per i dettagli metallici che incarnano lo spirito degli anni 20. Il suo interno è quello di una roadster in grado di ospitare due passeggeri. Questa è un’edizione speciale limitata a 50 unità dell’auto di lusso britannica di cui sono state svelate le prime immagini.

L’aspetto della Rolls-Royce Dawn Silver Bullet, prodotta in appena 50 esemplari, si distingue per la presenza di una vernice personalizzata per la carrozzeria color argento. Su precisa scelta della casa automobilistica di Goodwood, il contrasto è determinato da alcuni dettagli scuri, come la finitura del paraurti anteriore o dei fari. L’installazione di ciò che l’azienda chiama Aero Cowling trasforma la Dawn a 4 posti in un’auto molto grande e confortevole per due fortunate persone.

Rolls-Royce Dawn Silver Bullet, design e interni

I materiali scelti per gli interni della nuova Rolls-Royce Dawn Silver Bullet comprendono fibra di carbonio e parti in pelle, cuciture a rombi per la console centrale e tunnel di trasmissione è imbottito. Il colore dominante sulla carrozzeria è il marrone. Il volume del bagagliaio rimane a 295 litri che scende a 244 quando si guida senza cofano. Priva di sedili posteriori e lunga quasi 5,3 metri, diventa una due posti grazie all’Aero Cowling ovvero la copertura rimovibile in fibra di carbonio e alluminio che copre i sedili posteriori e trasforma la cabriolet in una roadster.

Le coppe dei sedili posteriori che sollevano l’altezza delle spalle della Dawn sono separate da una spina dorsale centrale che scorre nell’abitacolo, a sua volta trattata con una finitura in titanio a getto di vapore con il nome Silver Bullet e la sagoma dell’auto incisi su esso. Tra i dettagli di stile si segnala il frangivento in titanio con il logo della serie limitata.

Motori e prestazioni Rolls-Royce Dawn Silver Bullet

Realizzata dal Global Centre of Luxury Manufacturing Excellence di Goodwood, non sono previste novità meccaniche nella Rolls-Royce Dawn Silver Bullet che contnua a essere alimentata da un motore V12 da 6,6 litri con due turbocompressori in grado di sviluppare una potenza di 571 CV e una coppia massima di 780 Nm.

Sul fronte prestazionale, l’auto è in grado di accelerare da 0 a 100 chilometri orari in 4,9 secondi e di raggiungere la velocità massima autolimitata di 250 chilometri orari. Associato al motore c’è un cambio automatico con convertitore di coppia. Il tutto in un contesto di ampia personalizzazione concessa dalla casa automobilistica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × 1 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.