Nuova Mazda 3 Mild Hybrid. Ecco la nuova berlina compatta

La novità della nuova berlina Mazda3 è rappresentata proprio dalla presenza del motore ibrido Skyactiv-G 2.0L

Linee filanti e aspetto seducente per la nuova Mazda3, disponibile anche in versione mild hybrid oltre che diesel. Per una migliore efficienza dei consumi, la casa automobilistica giapponese ha sviluppato un nuovo sistema ibrido leggero e compatto che possiede una funzione elettrica ed una batteria a elevata capacità. Si tratta di un sistema ibrido progettato per offrire efficienza nei consumi, ma anche nello spazio e nel bilanciamento complessivo dei pesi.

Mazda3 2019, c’è la versione ibrida

La novità della nuova berlina Mazda3 è rappresentata proprio dalla presenza del motore ibrido Skyactiv-G 2.0L ovvero un mild hybrid con disattivazione dei cilindri accanto al propulsore Skyactiv-D 1.8L. Si tratta del cosiddetto ibrido leggero in cui viaggiano di pari passo motore termico e unità elettrica. Il sistema assiste il motore in fase di arresto o di accelerazione, aumentando l’efficienza del carburante. E utilizza l’energia di decelerazione per generare elettricità utile al caricamento delle batterie. Se lo spegnimento automatico del motore e delle componenti elettriche permette di risparmiare carburante, le funzioni migliorano il riavvio del motore.

Tecnologia e interattività

A bordo, il G-Vectoring Control Plus di Mazda3, insieme ai nuovi sedili che garantiscono la corretta posizione di guida, propone un’esperienza di guida naturale e intuitiva. Sul versante sicurezza si segnalano i sistemi di assistenza alla guida i-Activsense ovvero tecnologie che allertano il conducente dei pericoli per evitare collisioni o ridurre gli effetti in caso di impatto. Sistemi come il monitor a 360 gradi, il monitoraggio dei punti ciechi e il sistema di avviso di pericoli in uscita dal parcheggio di nuova Mazda3 aiutano a migliorare la visibilità. Il Cruise Control Adattivo con funzione di Traffic Jam aumenta la sicurezza nella guida in colonna. Ecco poi il sistema di rilevazione stanchezza, con sensori di espressione del viso.

Mazda3 offre molte funzionalità intuitive di interattività. Gli elementi sono a portata di mano per ridurre la distrazione alla guida. Un ambiente nuovo con il nuovo sistema MZD Connect con display a colori da 8.8 pollici e dotato di navigatore e comando centrale HMI Commander. Sincronizzando lo smartphone o accedendo alle radio via web tramite Android Auto o Apple CarPlay, è possibile godere della qualità del suono dell’impianto audio Mazda Real Stage da 8 altoparlanti o del Bose Sound System da 12 altoparlanti. Per aggiungere comfort, l’Active Driving Display, proiettando sul parabrezza le indicazioni di guida del navigatore e le informazioni principali dell’auto, aumenta sicurezza e sensazione di controllo.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

12 + 20 =