Bollo auto 2018 agevolazioni, prescrizione, esenzione. Non pagare, due modi

Il bollo auto, quando si può non pagare parzialmente o totalmente, e le regole delle ultime sentenze, ma anche regionali.

Bollo auto 2018

Il bollo auto 2018 non ha subito a livello nazionale delle grandi modifiche, ma a livello locale qualcosa si è mosso e potrebbe essere solo l’inizio di una revisione più su vasta scala per esenzioni, addizionali e agevolazioni. A livello nazionale, si è sancito, però, si spera definitivamente, la prescrizione del bollo auto, con le ultime sentenze emesse, quando cioè non si deve più pagare dopo la scadenza.

Il bollo auto va pagato secondo le regole delle regioni, che possono decidere come fatto recentemente da alcune esenzioni totali o parziali, poche per la verità, e, n generale, si comportano tutte in maniera abbastanza uguale. Si deve pagare l’ultimo giorno del mese successivo a quello di scadenza del bollo precedente.

Per quanto riguarda le esenzioni, paete quelle appena dette che cambiano di luogo in luogo, in base all’auto acquistato vi sono quelli per invalidi, disabili, e portatoto di handicap in base alle legge 104 e art. 30 comma 7 della legge 388/2000. In quetso caso non è previsto nessun pagamento sia per il disabile se dovese guidare che per l’accompagnatore.

Esenzioni parziali o totali, decisi della regioni sono per le auto elettriche, a metano, gpl, ibride. Si attende per tutte queste una esenzione parziale nazionale dal nuovo esecutivo e in alcuni casi anche totale.

Per quanto riguarda la prescrizione del bollo auto, quando, cioè, una volta scaduto il periodo, non va pagato, devono essere passati tre anni dalla scadenza che si devono contare dal 1 Gennaio dell’anno successivo alla scadenza. Non sono i 5 anni, come riportato dalle ultime sentenze. Il pagamento può essere richiesto dalla Ragione o dell’Ente di Riscossione incaricato, ma se sono passati tre anni, nulla è dovuto.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 2]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × 2 =