Accise benzina: cosa sono, perché le paghiamo, influenaza sul costo carburante

Più della metà del prezzo speso per il rifornimento è legato a tasse, alcune introdotte diversi decenni fa

accise benzina

Il costo richiesto per il carburante delle nostre vetture finisce per avere un’incidenza tutt’altro che di secondo piano sulle spese di ogni automobilista. Il prezzo continua a essere condizionato dalle accise, imposte che hanno un ruolo rilevante sul prezzo del prodotto.

Accise benzina: la loro influenza sul prezzo del carburante

Chi è abituato a spostarsi frequentemente con la propria auto sa bene quanto il rifornimento del carburante possa influire sul bilancio familiare. Troppo spesso abbiamo inoltre anche fare con aumenti introdotti soprattutto in prossimità di ponti e vacanze.

Non tutti sanno, però, che il costo della benzina può essere così elevato a causa dell’incidenza delle accise. Cosa sono? Si tratta di imposte e tributi che incidono sul prodotto finale diretto al consumo. La loro influenza sul prezzo che noi finiamo per pagare è tutt’altro che irrilevante, addirittura superiore al costo reale del bene.

Accise benzina: perché le paghiamo

La decisione di introdurre una serie di imposte sul prezzo reale di benzina e gasolio è stata presa diversi anni fa per sostenere le diverse emergenze che lo Stato si è trovato ad affrontare. Tra queste, ci sono terremoti e catastrofi naturali. Una volta introdotte, queste accise non possono però più essere eliminate anche se il governo ha ormai risolto quel problema.

Ancora oggi ci troviamo quindi a pagare per una serie di emergenze e non resta quindi che mettersi il cuore in pace.

Accise benzina: quanto influiscono sul prezzo del carburante

Ma qual è la reale incidenza delle accise sul prezzo finale della benzina? Complessivamente, la loro influenza è superiore alla metà del prezzo finale. Una percentuale quindi più che elevata.

Non possiamo più consolarci nemmeno in caso di eventuale diminuzione del prezzo del greggio al barile. Ormai da qualche tempo questo appare in diminuzione, ma non è accompagnato da una contemporanea riduzione del costo della benzina. Sia le accise sia l’IVA arrivano infatti a costituire quasi il 70% del prezzo finale di vendita del carburante. Non è purtroppo finita qui: dal 1999 le Regioni hanno facoltà di introdurre un’ulteriore tassa sul carburante.

Accise benzina: quali sono quelle che influiscono sul prezzo del carburante

Complessivamente, possiamo contare una decina di accise che influenzano sempre in aumento il prezzo della benzina. Alcune di queste risalgono ad eventi avvenuti diversi anni fa:

  • contributo per la guerra di Etiopia, avvenuta nel 1935, ma che ci troviamo a scontare ancora oggi;
  •  crisi di Suez del 1956;
  • sostentamento dato per la ricostruzione del disastro del Vajont del 1963;
  • partecipazione per la ricostruzione del territorio in seguito ai danni provocati dall’alluvione di Firenze del 1966
  • ricostruzione dei danni provocati dal terremoto nel Belice del 1968. Questa è una delle voci che fa discutere ancora oggi. Per far fronte a questa emergenza lo Stato è infatti riuscito a incassare più di  145 miliardi di euro di sole accise gravanti sui carburanti, ma per la ricostruzione ha speso circa 70 miliardi di euro.

Altre accise sono state invece introdotte più recentemente:

  • acquisto di autobus ecologici effettuato nel 2005;
  • contributo ai datti causati dal terremoto dell’Aquila nel 2009;
  • finanziamento alla cultura nel 2011;
  • contrasto alla crisi libica nel 2011;
  • copertura dei danni causati dall’alluvione in Liguria e Toscana del 2011;
  • contributo per aiutare le popolazioni dell’Emilia Romagna colpite dal terremoto nel 2012.

Tutto questo ci fa capire meglio quanto possa essere costoso mantenere una vettura anche dopo avere sostenuto le spese per l’acquisto. Basta considerare aspetti quali  manutenzione, assicurazione, parcheggi, pedaggi e carburante. In un’auto di media cilindrata si può arrivare a superare in un anno i 4.500 euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × cinque =