Semaforo giallo: stop o via libera? Cosa dispone la legge

Trattiamo nello specifico il semaforo lampeggiante, attivo di notte.

Semaforo giallo

E’ notte, state rientrando a casa dopo ore di baldoria (da sobri, mi raccomando!) trascorse insieme agli amici. Quando avvistate un semaforo giallo: come comportarsi? Ripassiamo il testo normativo.

Semaforo giallo: art. 41

L’art. 41 del Codice della Strada sui segnali luminosi dice semplicemente: “In presenza di una luce gialla lampeggiante, di cui al comma 1, lettera i), i veicoli possono procedere purché a moderata velocità e con particolare prudenza, rispettando le norme di precedenza”. Valgono le regole classiche di avvicinamento agli incroci: diminuite la velocità di percorrenza, arrivate con cautela e controllate il traffico della strade che confluiscono. Ricordatevi inoltre che dovete dare la precedenza a destra se non diversamente segnalato.

Semaforo giallo: uomo avvisato mezzo salvato

Il regolamento dell’art. 41 del Codice della strada infatti specifica che l’obiettivo del semaforo lampeggiante giallo è spingere l’automobilista ad avere maggiore prudenza: “Le luci di cui al comma 1, lettera a), possono essere installate sulle intersezioni o in corrispondenza di punti pericolosi in cui si vuole richiamare l’attenzione dei conducenti invitandoli ad assumere una velocità moderata e ad usare particolare prudenza; possono essere, altresì, adottate entro il segnale di pericolo semarofo con diametro pari a quello del disco giallo inserito nello stesso o installate al di sopra del segnale”.

Semaforo giallo: concorso di colpa

Capita che i semafori di notte vengano “spenti”, lasciando accesa soltanto la luce gialla lampeggiante. Questo non per un fantomatico risparmio, ma sempre per la sicurezza stradale. Nelle ore notturne il traffico è decisamente meno intenso e gli automobilisti spesso non rispettano le lanterne semaforiche per evitare attese, ritenute inutili. Negligenza che provoca incidenti, di ogni genere. Dubbi spazzati via in un sol colpo col semaforo lampeggiante. Durante il funzionamento vige la normale regola della precedenza a destra. Sarà così più agevole valutare la responsabilità in base alla posizione delle vetture.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici − 2 =