Toyota Rav4 Hybrid 2018: lifting e novità tecnologiche

Toyota Safety Sense di serie.

Toyota Rav4 Hybrid 2018

Pioniere dell’ibrido e ancora così moderno. Il suv Toyota Rav4 Hybrid 2018 rimane al passo coi tempi, sfoggiando dettagli stilistici ‘figli’ del recente corso. Standard su ogni allestimento Toyota Safety Sense, pacchetto di sicurezza attiva.

Toyota Rav4 Hybrid 2018: ampliata la gamma cromatica

All’interno della slanciata griglia superiore risalta il logo Toyota. Le estremità della griglia centrale e inferiore si uniscono creando gli alloggiamenti dei fendinebbia, incassati nei bordi del paraurti per enfatizzare la solidità della vettura. La fiancata è ben delineata grazie al disegno della linea di cintura e degli archi passaruota, che sottolineano sia l’eleganza che la potenza del Toyota Rav4 Hybrid 2018. Linea inoltre impreziosita con nuovi cerchi da 18″. Oltre al Bianco solido, ai 6 colori metallizzati ed al micalizzato Pearl White, si arricchisce del nuovo colore Red Mica.

Toyota Rav4 Hybrid 2018: tris di allestimenti

Cerchi in lega da 18” Style nella variante Black, vetri posteriori oscurati, specchietti retrovisori Black, underrun Black e interni in tessuto sono inclusi sin nell’equipaggiamento base Dynamic, disponibile sia sulla versione 2WD, che sulla trazione integrale. Exclusive presenta paraurti anteriori e posteriori, passaruota e profilo laterale basso in tinta con la carrozzeria. In aggiunta, comprende interni Premium Black in pelle con inserti in Alcantara e fari Bi-Led autolivellanti. Appartengono all’allestimento top gamma Lounge cerchi in lega da 18″ dal disegno esclusivo, interni in pelle, sedili con possibilità di memorizzare le impostazioni di guida e navigatore satellitare Touch2 with Go Plus comprensivo di controllo vocale, WI-FI e aggiornamento gratuito delle mappe per 3 anni.

Toyota Rav4 Hybrid 2018: Tech Pack optional

Nel Tech Pack, proposto come optional sulle versioni Exclusive e Lounge, comprende il Power Back Door Kick (apertura e chiusura del portellone posteriore con il movimento del piede) ed il Panoramic View Monitor 360°. Il Toyota Safety Sense prevede invece di serie: sistema Pre-Collision (PCS) con rilevamento pedoni; riconoscimento segnaletica stradale; avviso Superamento Corsia con rilevatore stanchezza (LSA); Abbaglianti Automatici (AHB); Cruise Control Adattivo (ACC). Sotto il cofano un motore ibrido da 197 Cv. Presente in gamma anche la versione Business. Prezzo a partire da 33.640 euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 4 Media: 2]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × cinque =