Ford Fiesta 2018: l’Ovale Blu si fa in quattro

Vignale l'ultima aggiunta alla gamma.

Ford Fiesta 2018

Poker d’assi. Ford Fiesta 2018 con Active pone il canonico punto esclamativo su una produzione che non ha bisogno di presentazioni. Tecnologicamente evoluta, mette a disposizione 4 declinazioni: l’elegante Vignale, la sportiva ST-Line, la sofisticata Titanium e la crossover Active.

Ford Fiesta 2018: Vignale e ST-Line in gamma

Per la prima volta Fiesta è disponibile anche nella declinazione Vignale, la massima espressione di Ford che si caratterizza per un’esperienza superiore di prodotto, acquisto e possesso. Si distingue per eleganti stilemi, come la caratteristica griglia anteriore con trama esagonale, le finiture in alluminio e i cerchi in lega da 18”. Il carattere premium degli interni viene esaltato dai motivi esagonali e dai pellami pieno fiore. Con impunture a vista che rivestono sedili, portiere, estendendosi alla console e al pannello strumenti. La ST-Line è dotata di un kit estetico che include minigonne, griglia anteriore, paraurti e cerchi in lega dal design sportivo. All’interno trovano posto sedili avvolgenti e un volante sagomato. Mentre le sospensioni risultano ottimizzate per una migliore risposta durante la guida sportiva.

Ford Fiesta 2018: sistema Sync 3

La piattaforma hi-tech è basata su 2 telecamere, 3 radar e 12 sensori a ultrasuoni e può monitorare a 360 gradi l’area intorno all’auto e la strada che precede fino a 130 metri. Ford Fiesta 2018 è la prima auto del segmento in Europa a essere dotata del monitoraggio del traffico in arrivo (Cross Traffic Alert). Il SYNC 3 si avvale di un nuovo touch-screen capacitivo da 8 pollici (oltre allo schermo da 4,2” 6,5”) e , più veloce e reattivo, con funzione pinch & swipe. E implementa comandi vocali in grado di riconoscere forme ancora più semplici e naturali del linguaggio. Eleva a nuovi livelli la connettività con gli smartphone sia attraverso il controllo vocale delle app del catalogo AppLink, che grazie al supporto per i sistemi Apple CarPlay e AndroidAuto. Gli airbag laterali sono progettati per sollevare il braccio e spostarlo dall’eventuale zona d’impatto.

Ford Fiesta 2018: diesel o benzina

La gamma delle motorizzazioni della Fiesta è stata semplificata e si basa su un’offerta di propulsori diesel e benzina Euro 6 che si caratterizzano per prestazioni, efficienza, brillantezza e ridotti costi di esercizio. Il pluripremiato 3 cilindri EcoBoost 1.0 è disponibile in 3 step di potenza, da 100, 125 e 140 cavalli. La gamma motori a benzina include anche il 3 cilindri 1.1, aspirato, che condivide l’architettura con l’EcoBoost ed è offerto in sostituzione dell’attuale 1.2 da 82 cavalli. Disponibile in 2 step, da 70 e 85 cavalli, è abbinato al cambio manuale a 5 marce. Il TDCi 1.5 è proposto in 2 step di potenza, da 85 e 120 cavalli. Il TDCi 1.5 da 85 cavalli. Accoppiato il cambio manuale a 6 marce. Prezzi a partire da 14.500 euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 1]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove − due =