Dr 3.0, quale versione in vendita conviene comprare

Dr 3.0 è un crossover compatto con un design dalle linee aggressive, che riflettono una predisposizione sportiva anche nell'abitacolo

Dr 3.0

Dr 3.0 si distingue per un design moderno e distintivo, sia nell’aspetto esterno che interno. L’adozione del nuovo sistema di illuminazione a fari full Lle è un successo nell’innovazione tecnologica. La capacità di spazio nell’abitacolo è adeguata alle esigenze degli occupanti, garantendo comfort e funzionalità.

L’abitacolo offre disponibilità di spazio e utilizza materiali a costo contenuto, ma si distingue per un elemento distintivo: la forma della fascia centrale della plancia, realizzata con un materiale simile alla fibra di carbonio. Questo dettaglio conferisce un’immagine dinamica e sportiva all’intero complesso.

Nel valutare le diverse versioni della Dr 3.0, è importante considerare le caratteristiche di ciascuna variante e valutarle in base alle proprie esigenze e preferenze.

Quale versione del crossover Dr 3.0 comprare

Dr 3.0 è un crossover compatto con un design dalle linee aggressive, che riflettono una predisposizione sportiva anche nell’abitacolo, coerente con l’andamento dinamico della vettura. Il motore, privo di turbocompressore, è un 1.5 che offre una potenza discreta, sufficiente per garantire prestazioni solide anche ad alte velocità grazie al peso ridotto del veicolo.

Le opzioni disponibili includono due versioni: la 1.5 S2 a benzina con 117 CV e una velocità massima di 117 chilometri all’ora, e la versione bifuel a Gpl, che richiede un investimento aggiuntivo di 1.500 euro.

Il prezzo di listino della Dr 3.0 è di circa 17.000 euro e include molte dotazioni di serie, come il climatizzatore, la vernice metallizzata, i cerchi in lega, gli interni di alta qualità, i sensori di parcheggio, il sensore di luce, il controllo automatico della velocità, l’antifurto, il tetto apribile, la retrocamera, i vetri elettrici posteriori e anteriori, il bracciolo dei sedili anteriori, i retrovisori ripiegabili elettricamente e i retrovisori elettrici.

Questo crossover si aggiunge alla gamma dei modelli proposti dalla casa automobilistica di origine italiana, tra cui la Dr 4, Dr 5 e Dr 6.

Tanti modelli tra cui scegliere

La capacità di spazio dell’abitacolo del crossover compatto Dr 3.0 si presenta come un’opzione altamente competitiva rispetto ai modelli simili sul mercato, offrendo notevole comfort agli occupanti a un prezzo più accessibile. La vettura si distingue per l’estetica moderna e personalizzabile sia internamente che esternamente, con accessori come tetto apribile e vernice metallizzata inclusi come dotazione di serie.

Le nuove luci full Led integrate contribuiscono a migliorare ulteriormente l’esperienza di guida, aumentando la visibilità e la sicurezza. L’aspetto irregolare del design del Dr 3.0 potrebbe non essere gradito da tutti i potenziali acquirenti e potrebbe compromettere la praticità d’uso, specialmente per quanto riguarda la gestione dei carichi.

I materiali utilizzati nella costruzione e la lavorazione dei componenti non raggiungono gli standard qualitativi desiderati, rappresentando un’area di miglioramento. Dal punto di vista della sicurezza, il veicolo dispone solo di due airbag e manca di ausili elettronici alla guida, risultando carente rispetto agli standard attuali di sicurezza stradale.

Articolo precedenteContrassegno disabili non esposto, come fare ricorso contro la multa
Prossimo articoloLe auto che hanno fatto la storia del cinema