Skoda Scala G-Tec a metano: autonomia di 400 chilometri con 14 euro di spesa

Con pochi accorgimenti è possibile conservare un adeguato stato di salute

Skoda Scala G-Tec è la versione a metano della compatta della casa automobilistica ceca. Più precisamente, è alimentata da un motore tre cilindri turbocompresso da 1.0 litri di cilindrata, con potenza di 90 CV con coppia massima di 160 Nm, trasmessa alle ruote anteriori tramite un cambio manuale a 6 rapporti. Scegliere un’auto a metano significa poter contare sul taglio delle emissioni di anidride carbonica che, in effetti, sono ridotte di circa il 25% circa rispetto all’analogo modello spinto solo a benzina.

I serbatoi su cui il guidatore può fare riferimento sono due perché è presente anche quello per la benzina da 9 litri con cui percorrere oltre 200 chilometri e dunque per un’autonomia complessiva di oltre 630 chilometri.

Skoda Scala anche a metano

Perché scegliere la versione a metano di Skoda Scala? Quali sono le sua caratteristiche? Si tratta di una fonte di alimentazione affidabile come benzina e gasolio e che brucia in maniera più pulita. E poi, vantaggi economici a parte (con il costo medio del metano di circa 1 euro per chilogrammo è possibile percorrere circa 400 chilometri per una spesa complessiva di circa 14 euro) porta silenziosità a bordo.

Come fa quindi notare la casa automobilistica ceca, alimentare l’auto con questa soluzione ricavata dal trattamento di acque nere o di rifiuti agricoli o sfruttare gas ricavato da processi sintetici, può aggiungere un altro beneficio ambientale, soprattutto quando il gas sintetico è prodotto usando elettricità generata in maniera pulita.

Sicurezza e dotazioni a bordo

Skoda Scala G-Tec porta con sé tecnologie di guida assistita di livello 2, tra cui i sistemi ACC, Lane Assistant, Front Assistant con City Emergency Brake e i gruppi ottici Led. Andando a curiosare all’interno della compatta scopriamo che di serie su Skoda Scala G-Tec sono sempre presenti autoradio, climatizzatore, cerchi lega, fendinebbia, sensori parcheggio, sensore luci, controllo automatico velocità, controllo adattivo velocità, airbag laterali, airbag testa.

Ecco quindi frenata di emergenza, bluetooth, avviso cambio corsia, vetri elettrici posteriori, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, bracciolo sedili anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna, riconoscimento pedone, radio Dab.

Tra i principali optional ricordiamo invece vernice metallizzata, interni pregiati, navigatore satellitare, fari Led, fari adattativi, sensore pioggia, airbag ginocchia, antifurto, tetto panoramico, retrocamera, monitoraggio angolo cieco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove − quattordici =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.