Mazda CX-5 2021, la prova sull’ibrida piacevole da guidare

C'è anche la versione speciale Homura per Mazda CX-5 2021

La versione 2021 di Mazda CX-5 mette in mostra un suv elegante, spazioso e dinamico. Si distingue dal modello precedente per un aggiornamento di prodotto che ne ha incrementato il livello tecnologico e di dotazioni a bordo. C’è infatti spazio la tecnologia HMI (Human Machine Interface) che assicura praticità, tranquillità e sicurezza, di serie su tutte le versioni.

Il sistema infotainment è caratterizzato da un display centrale da 10,25 pollici e da una gamma di funzionalità e servizi di connessione da gestire con lo smartphone utilizzando la My Mazda App. Tramite la App dedicata è possibile ricevere informazioni sullo stato dell’auto come il livello liquidi, la pressione pneumatici, il blocco delle porte a distanza, la funzione di ricerca vettura in parcheggio.

Quattro motori per Mazda CX-5 2021

Mazda CX-5 2021 è disponibile in quattro motorizzazioni: due benzina Skyactiv-G da 2.0L 165 CV e 2.5L da 194 CV entrambi dotati di tecnologia per la disattivazione dei cilindri e due unità diesel Skyactiv-D da 150 CV e 184 CV dotati di una doppia turbina a geometria variabile che garantisce una elevata coppia motrice rispettivamente di 380 Nm per la prima, che diventano ben 445 Nm nella variante da 184 CV assicurando una ripresa ai vertici della categoria.

Tutti i motori hanno ottenuto un miglioramento nel livello di emissioni di CO2 nel ciclo WLTP che pone la CX-5 ai vertici del segmento in termini di efficienza anche rispetto a concorrenti dotati di propulsori di cilindrata inferiore. Infatti, i valori delle emissioni CO2 nel ciclo WLTP sono migliorati fino al 7% rispetto al modello uscente.

Con la versione 2021, Mazda CX-5 2021 nelle motorizzazioni 2.0L Skyactiv-G 165 CV e 2.2L diesel Skyactiv-D 184 CV, entrambe con trazione integrale i-Activ AWD e cambio manuale, è inoltre disponibile anche con l’allestimento 100th Anniversary, ispirato alla prima auto Mazda, la R360 Coupé, che presenta caratteristiche comuni a tutti gli altri modelli della gamma 100th Anniversary, come la colorazione esterna Snowflake White Pearl a contrasto con i sedili interni in pelle Nappa Burgundy Red con poggiatesta anteriori con logo goffrato, i badge esterni, i coprimozzi centrali con logo esclusivo ed una serie di ulteriori dettagli studiati per celebrare i 100 anni della Casa automobilistica giapponese.

C’è anche la versione speciale Homura per Mazda CX-5 2021

In aggiunta al line-up tradizionale, fa il suo ingresso una versione speciale, la Homura, nella gamma della Mazda CX-5 2021. In giapponese homura significa fuoco o fiamma e la CX-5 Homura rappresenterà lo spirito della CX-5 attraverso una serie di dettagli esclusivi che le conferiscono un aspetto più grintoso e sportivo. La versione Homura si distingue per i cerchi da 19 pollici di colore Nero lucido così come i gusci dei retrovisori esterni, mentre agli interni presenta i sedili rivestiti in pelle Black riscaldabili elettricamente con parte centrale in tessuto scamosciato e cuciture rosse e inserti di Nero lucido.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

tredici − cinque =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.