Seggiolino auto Chicco: ecco BebèCare, il sistema salva vita per i bimbi

Mai più bimbi dimenticati in auto: grazie a specifici sensori è possibile monitorare ogni movimento del bambino

seggiolino auto Chicco
Il seggiolino auto Chicco dotato del sensore Samsung

Il seggiolino è uno strumento indispensabile per chi deve viaggiare in auto con un bambino. Chicco, una delle aziende all’avanguardia nel settore, ha ideato BebèCare, che consente di rilevare, dentro e fuori casa, i movimenti del bambino e di inviare notifiche ai genitori.

Seggiolino auto Chicco: l’innovazione targata BebèCare

La collaborazione tra due colossi del proprio settore come Samsung e Chicco ha portato alla realizzazione di BebèCare, il primo sistema di rilevazione dei movimenti del bambino in auto e dentro casa. L’azienda coreana ha infatti prodotto una serie di sensori che possono essere montati all’interno del seggiolino auto. Questi sono alimentati da una batteria interna in grado di funzionare, secondo le intenzioni della casa asiatica, fino a quattro anni.

Chi sceglie di utilizzare questo particolare strumento può collegarlo semplicemente al porprio smartphone o tablet tramite il bluetooth. Questo consentirà di ricevere una notifica in caso di movimenti o rumori emessi dal bambino. Successivamente ulteriori avvisi saranno inviati tramite SMS, smart Tv e ogni altro tipo di apparecchio appartenente all’universo Samsung. Chi lo desidera può addirittura connetterlo al proprio frigorifero smart.

Al momento questo particolare seggiolino è disponibile solo sotto forma di prototipo. Entro la metà del prossimo anno dovrebbe però arrivare sul mercato su larga scala. Chi teme di dover affrontare un salasso per acquistarlo può comunque stare tranquillo. Secondo quanto indicato da Chicco, il costo non dovrebbe discostarsi molto rispetto a quello richiesto per i dispositivi di ritenuta senza sensori.

Seggiolino auto Chicco: un sistema salvavita

BebèCare è progettato per semplificare la quotidianità di chi è abituato a spostarsi in auto con il proprio bambino. Grazie al sistema di cui è dotato è infatti possibile monitorare in maniera costante ogni movimento del piccolo, oltre a evitare di “dimenticarlo” in auto come accaduto recentemente a diversi genitori.

Il dispositivo può però essere utilizzato anche all’interno della propria abitazione. È composto da due soluzioni, ovvero “out of home” e “in home”. La prima prevede la presenza di sensori, integrati nei seggiolini auto modello Oasys 0+ e Around U. Questi sono in grado di rilevare i movimenti del bambino e inviare notifiche agli smartphone dei genitori, attraverso la specifica app BebèCare. Nella seconda soluzione, invece, i sensori BebéCare sono collegati alla Samsung Gear 360. Da qui vengono spedite le notifiche ai genitori in caso di movimento o pianto del bambino. In caso di necessità è così possibile intervenire tempestivamente. Viaggiare senza pensieri e in assoluta sicurezza è quindi davvero possibile.

Seggiolino auto Chicco: in collaborazione con Samsung per aiutare le famiglie

La partnership instaurata tra Samsung e Chicco è destinata a proseguire. Si punta infatti a realizzare altri prodotti in grado di soddisfare i bisogni dei consumatori.

«Siamo orgogliosi ed entusiasti della collaborazione con Samsung Italia – afferma Marco Schiavon, Vice President Chicco Italia, Spagna e Portogallo –. Per Chicco è fondamentale semplificare la vita di tutte le mamme e i papà, attraverso soluzioni che garantiscano ai genitori tutto il supporto necessario. Siamo da sempre impegnati a offrire la risposta migliore possibile a dei bisogni attuali. La collaborazione con Samsung è frutto di questa attenzione costante rivolta alle famiglie. In questa partnership abbiamo messo in campo le rispettive esperienze e competenze per essere sempre al fianco di genitori e bambini, in ogni momento, fornendo un supporto concreto».

Altrettanto soddisfatto è Francesco Cordani, Head of Marcom di Samsung Electronics Italia: «La gestione della routine di tutti i giorni è sempre più una sfida per le famiglie. Per questo abbiamo dato vita, con passione, a questo progetto in cui crediamo molto. Abbiamo pertanto scelto di collaborare con Chicco, azienda leader nel mondo del bambino. Grazie alla sua esperienza, tradizione e competenza, rappresenta il partner ideale. In Samsung crediamo che la cultura dell’innovazione debba guidarci verso progetti e tecnologie rivoluzionari, che abbiano un impatto positivo e diretto sulla vita quotidiana».

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto − 15 =