Salone di Ginevra 2018: date, orari, costi dei biglietti e novità principali

Anche quest'anno l'esposizione svizzera non deluderà: più di 100 anteprime mondiali ed europee e ben 900 i modelli presenti

Salone di Ginevra 2018

Il Salone di Ginevra rappresenta uno dei momenti più attesi da parte di tutti gli appassionati di auto desiderosi di conoscere le ultime novità predisposte dalle case automobilistiche. L’edizione 2018 non farà certamente eccezione.

Salone di Ginevra 2018: date e orari

Cresce l’attesa in vista del Salone di Ginevra 2018, in programma dall’8 al 18 marzo. L’esposizione svizzera potrà invece essere visitata nelle giornate del 6 e 7 marzo da tutti gli operatori della stampa.

A seconda delle giornate gli orari di accesso all’evento sono differenti. Ogni appassionati può quindi scegliere quello che ritiene più adatto in base alle proprie esigenze e impegni personali. Ecco il programma dettagliato:

  • Giovedì 8 marzo: dalle 10:00 alle 20:00

  • Venerdì 9 marzo: dalle 10:00 alle 20:00

  • Sabato 10 marzo: dalle 9:00 alle 19:00

  • Domenica 11 marzo: dalle 9:00 alle 19:00

  • Lunedì 12 marzo: dalle 10:00 alle 20:00

  • Martedì 13 marzo: dalle 10:00 alle 20:00

  • Mercoledì 14 marzo: dalle 10:00 alle 20:00

  • Giovedì 15 marzo: dalle 10:00 alle 20:00

  • Venerdì 16 marzo: dalle 10:00 alle 20:00

  • Sabato 17 marzo: dalle 9:00 alle 19:00

  • Domenica 18 marzo: dalle 9:00 alle 19:00

Salone di Ginevra 2018: costi dei biglietti

Per accedere al Salone è ovviamente necessario essere muniti di regolare tagliando di ingresso Non sono stati previsti aumenti rispetto all’edizione di un anno fa: il biglietto richiesto per ogni adulto ha infatti un costo pari a 16 franchi, l’equivalente di circa 14 euro. Previsto invece un prezzo ridotto, pari a 9 franchi, per i visitatori dai 9 ai 16 anni. Portatori di handicap, anziani, e bambini al di sotto dei 6 anni hanno invece diritto all’ingresso gratuito.

Anche le comitive che si presentano in un gruppo formato da almeno 20 persone possono godere di importanti vantaggi. In questo caso, invece, si pagano 11 euro a persona. Dalle ore 16 in poi c’è una riduzione del 50%.

Acquistare un biglietto è davvero semplice: è possibile farlo sul sito ufficiale dell’esposizione gims.swiss/de/online-ticketing (è possibile stamparli o scaricarli sul proprio smartphone), o sui portali ticketcorner.ch, ticketmaster.fr e direttamente presso le casse del Palaexpo o presso i punti vendita Fnac.

Salone di Ginevra 2018: le novità più attese

Il Salone di Ginevra è un’occasione da non perdere per tutti gli appassionati di motori che vogliono farsi un’idea delle novità in arrivo sul mercato. È prevista la presenza di 180 marchi e più di 100 anteprime mondiali ed europee.

Gli amanti delle berline potranno vedere da vicino la nuova Audi A6 dotata di tecnologia  mild-hybrid, in grado di limitare al massimo consumi ed emissioni. Grande attesa anche per la Ferrari 488 Pista, la versione da “Pista” della 488 GTB in grado di raggiungere una velocità di 340 km/h.

Per chi invece preferisce i Suv sarà presente il nuovo Honda CR-V, disponibile anche con una versione da sette posti e prezzi a partire da 26 mila euro. Non manca nemmeno un modello a zero emissioni: si tratta della Hyundai Kona EV, con un’autonomia da 300 a 470 chilometri a seconda della versione scelta.

Anche Jaguar ha deciso di debuttare nel mercato delle vetture elettriche con la I-Pace, disponibile a partire da 80 mila euro. Grinta e robustezza sono invece caratteristiche tipiche della Porsche 911 GT3 RS, versione dedicata alla pista della sportiva tedesca in vendita a un prezzo di poco superiore ai 200 mila euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

14 − 2 =