Opel Combo Life: ordini al via per il furgone spazioso e comfortevole

Massima flessibilità: disponibile a partire da 21.400 euro

Opel Combo Life

La gamma Opel si arricchisce con Combo Life, il furgone ideale per chi ha la necessità di trasportare materiale per motivi di lavoro ma anche per viaggi con la famiglia. E’ disponibile anche una versione a sette posti.

Opel Combo Life: tanto spazio per viaggiare comodi

E’ ora possibile ordinare Opel Combo Life, un veicolo che può rivelarsi adatto per molteplici scopi. Il mezzo è decisamente robusto, come da tradizione della casa automobilistica tedesca, ma allo stesso tempo flessibile. E’ infatti possibile scegliere tra la versione a passo corto (4,4 metri) o XL (4,75 metri), in grado di ospitare rispettivamente 5 o 7 persone.

Lo spazio a bordo è decisamente abbondante, ma senza rinunciare al comfort. A bordo troviamo numerose tecnologie di assistenza alla guida, caratteristica non comune ai mezzi che appartengono a questo segmento. Ne sono esempio Allerta incidente con
rilevamento pedoni e Frenata automatica di emergenza, Sistema di mantenimento
della corsia Lane Keep Assist, Assistenza alla partenza in salita, Adattamento
intelligente della velocità e limitatore di velocità, Sistema per il rilevamento dei colpi
di sonno e Riconoscimento dei limiti di velocità. Viaggiare con questo veicolo può essere decisamente comodo grazie ai sedili comfort lato passeggero e guidatore anteriore e i vetri scuri termoassorbenti.

Opel Combo Life: le motorizzazioni disponibili

Per quanto riguarda la gamma motori, sono disponibili versioni a benzina o diesel. In entrambi i casi l’affidabilità è massima, ma con una particolare attenzione ai consumi. Tutti rispettano le norme Euro 6d-TEMP sulle emissioni, pronte ad entrare in vigore per le vetture di nuova omologazione a partire da settembre 2019.

Le unità saranno abbinate a moderni cambi manuali a cinque o sei velocità. Per la prima volta in questo segmento è inoltre possibile contare su un cambio Quickshift a basso attrito e a otto rapporti. Si può ordinare insieme al diesel 1.5 litri top-di-gamma da 96 kW/130 CV che eroga una coppia massima di 300 Nm.

Opel Combo Life: sicurezza al top

Opel tiene da sempre alla sicurezza dei suoi clienti e, pur trattandosi di un furgone, non ha trascurato questo aspetto nemmeno nella progettazione di Combo Life. A bordo possiamo così trovare sistemi tipici dei Suv quali posteriore da 180° con visione panoramica, Head up display e il controllo elettronico della trazione IntelliGrip, perfetto per viaggiare senza troppi pensieri nel fango, su asfalto bagnato, sulla sabbia e sulla neve.

La casa automobilistica tedesca è inoltre alla costante ricerca di nuove tecnologie nel settore. Nasce proprio con questo scopo il Flank Guard3, che aiuta il guidatore nelle curve a bassa velocità.

Opel Combo Life: la flessibilità non manca

Chi è alla ricerca di un mezzo spazioso ma allo stesso tempo versatile potrà essere più che soddisfatto con Combo Life. La versione cinque posti di lunghezza standard presenta infatti un bagagliaio di ben 597 litri. Se questo non dovesse essere sufficiente è disponibile il modello a passo lungo, in grado di arrivare addirittura a un minimo di 850 litri.

La nuova versione a sette posti è ancora più ampia. Il vano bagagli della versione
standard, si triplica raggiungendo i 2.126 litri, mentre la versione lunga può trasportare fino a 2.693 litri.

Questo particolare furgone si rivela adatto anche per trasportare oggetti lunghi. La capienza nell’abitacolo può ulteriormente aumentare abbattendo i sedili posteriori. Anche le tavole da surf possono quindi entrare senza troppe difficoltà.

La seconda fila di sedili può essere anche personalizzata in base a gusti ed esigenze. E’ possibile scegliere tra il divanetto di serie per la seconda fila, abbattibile
asimmetricamente (60/40) o i tre sedili individuali che possono essere comodamente
abbattuti dal bagagliaio. In entrambi i casi, ogni posto è dotato di serie di un attacco Isofix che consente di montare tre seggiolini per bambini uno accanto all’altro. Una caratteristica tutt’altro che comune anche nei veicoli di categoria superiore. Ogni sedile è dotato anche di un punto di ancoraggio superiore, in grado di ridurre al minimo gli spostamenti dei dispositivi di ritenuta in caso di urto frontale. Salire a bordo è davvero facilissimo grazie alle porte scorrevoli.

A richiesta è possibile inserire anche il tetto panoramico.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dodici + venti =