Nissan Xmotion 2018: il corso dei futuri suv

Il concept si rifà alle tradizioni del Sol Levante.

Nissan Xmotion 2018

X come extra. X come Nissan Xmotion 2018. Il concept nipponico è un suv compatto dal valore aggiunto. Coniugando tratti da crossover ad altri da evoluto sport utility vehicle rivoluzionerà l’intero segmento.

Nissan Xmotion 2018: ‘scarpe’ all-terrain

Gli esterni, emblema del futuro design, sono robusti e dinamici, definiti dalle inconfondibili linee laterali a U e da un’evoluzione della griglia V-motion. Anche le ruote ispirate agli utensili meccanici e agli pneumatici da fuoristrada formano un unicum armonioso. Il battistrada, infatti, è laminato sopra i cerchi in lega di alluminio da 21”. Tra le altre particolarità degli esterni il tetto apribile a scomparsa e l’originale design delle luci di coda, ispirato alla lavorazione del legno nella tradizione nipponica.

Nissan Xmotion 2018: rievoca il Giappone

Il passo lungo del concept Xmotion, insieme ai cerchi e agli pneumatici spinti verso l’esterno, permettono di disporre i passeggeri secondo un inedito schema “4+2”. Le tre file, formate da sedili singoli affiancati, accolgono comodamente una giovane coppia, un’altra coppia e due bambini o animali. Gli interni del suv sono pensati per richiamare i paesaggi giapponesi, modellati sull’immagine di un fiume. Con la consolle centrale che raffigura un ponte, realizzata secondo una tecnica tradizionale dell’architettura giapponese, il kanawa tsugi, impiegata dai falegnami per costruire templi e santuari religiosi.

Nissan Xmotion 2018: sette monitor a bordo

Il design del quadro strumenti deriva da un’interpretazione moderna del kigumi, un altro metodo della falegnameria tradizionale che, richiamando l’aspetto di una solida struttura ossea, comunica un senso di forza e sicurezza. Compresi, in totale, sette schermi digitali: tre display principali, due sul lato destro e sinistro che coprono la lunghezza del quadro strumenti, uno “specchietto digitale” montato sul cielo dell’abitacolo e lo schermo della consolle centrale. Sia i display che i sistema infotainment rispondono a comandi gestuali, vocali ed anche movimenti degli occhi.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 − dieci =