Nissan Leaf 2018: elettrica dal pedale unico, i prezzi

Il futuristico e-Pedal controllerà accelerazione e freno.

Nissan Leaf 2018

Oltre 12mila ordini in Europa, uno ogni 12 minuti. Bruciante lo scatto ai blocchi di partenza, nei primi tre mesi, della Nissan Leaf 2018. Veicolo elettrico più venduto su scala mondiale, ha superato i 300.000 clienti dal lancio ad inizio decennio.

Nissan Leaf 2018: lotta agli sprechi

In linea col caratteristico linguaggio stilistico sfodera fari a boomerang e la calandra “V motion”. Elementi blu evidenziano carattere a zero emissioni. Interni, completamente ridisegnati, avvolgono il conducente, in un’ottica di uso intelligente dello spazio e della funzionalità. Impunture blu acceso dei sedili, del cruscotto e del volante creano un’atmosfera rilassante. Il bagagliaio da 435 litri arriva fino ai 1.176 litri, abbattendo interamente il divanetto posteriore.

Nissan Leaf 2018: la controlli con un piede

Il display TFT a colori da 7”, rivisto rispetto al precedente, contiene tutte le funzioni principali, tra cui le informazioni relative all’impianto audio e alla navigazione. L’ultima versione del sistema di navigazione Nissan Connect EV include Bluetooth e Radio DAB. Supportate anche in Italia le tecnologie Apple CarPlay e Android Auto, dunque ci si potrà  interfacciare con gli smartphone. Una delle caratteristiche più apprezzate è la possibilità di impostare la temperatura dell’auto da remoto. Introdotte avveniristiche soluzioni a sostegno della mobilità intelligente, tra cui il sistema di assistenza ProPILOT per una guida più sicura e a prova di stress, e ProPILOT Park, che parcheggia in autonomia. Il rivoluzionario e-Pedal permette di controllare con un pedale velocità e arresto.

Nissan Leaf 2018: fonte di energia

La nuova Leaf diventa, all’occorrenza, fornitore di energia. Ingloba infatti un sistema di ricarica bidirezionale, in grado di alimentare case e uffici. Unico nel suo genere. Mossa da una propulsione elettrica avanzata, migliora l’efficienza energetica, la coppia e la potenza con batteria da 40 kWh. La nuova propulsione elettrica eroga 110 kW di potenza e 320 Nm di coppia, portando lo scatto 0-100 a 7,9 secondi, il top del segmento C. Ha un’autonomia fino a 378 km (ciclo NEDC) ed è il primo veicolo Nissan a prevedere anche il WLTP. Inoltre i clienti possono effettuare viaggi ancora più lunghi anche attraverso la rete europea di stazioni di ricarica rapida CHAdeMO (da zero all’80% in 40-60 minuti). L’allestimento base Visia parte da 33.070 euro. Prime consegne in primavera.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 1]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

17 − 3 =