Mercedes-Amg Project One: la Freccia d’Argento figlia della Formula 1

AMG realizza per il suo 50esimo una hypercar che eroga 1.000 Cv e sfrutta tecnologie da Formula 1

Sogno o son desto? Sorge spontanea la domanda al cospetto della prima meravigliosa hypercar Mercedes-AMG Project-One, che, direttamente dalla Formula 1, si prepara a sfrecciare su strada.

50 anni e l’entusiasmo di una matricola

È il caso di dirlo: AMG non ha badato a spese per festeggiare i suoi 50 anni. D’altronde capita solo una volta di festeggiare una ricorrenza così importante. E durante il Salone di Francoforte ha offerto ai presenti una gustosa anteprima dell’inedita Project One. Una vera “bomba”, pensata e realizzata per competere ai massimi livelli con Ferrari e l’annunciata Aston Martin Valkyrie, sviluppata in collaborazione con il team Red Bull.

Aerodinamica esasperata

In Formula 1 Mercedes rappresenta ancora la scuderia da battere. Mentalità vincente e vasta conoscenza che hanno ispirato la prima vettura di Formula 1 omologata per l’impiego su strada, afferma Ola Källenius, responsabile della Divisione Ricerca del Gruppo e Responsabile Sviluppo di Mercedes-Benz Cars. I nababbi amanti della velocità avranno insomma di che divertirsi. Perché materiali leggeri e resistenti (prevalentemente carbonio) riducono al minimo il peso ed esasperano l’aerodinamica.

Battito animale

Sotto l’aspetto muscoloso, batte un cuore ibrido. Il V6 1.6 turbo, abbinato al cambio AMG Speedshift a 8 rapporti, eroga, coadiuvato da quattro motori elettrici, oltre 1.000 cavalli. In 6 secondi copre lo 0-200 km/h e tocca una velocità di punta superiore ai 350 km/h. Dalla massima serie a ruote scoperte deriva inoltre il sistema Kers, un ”turbo” elettrico, in grado di fornire per alcuni secondi una spinta istantanea, supplementare a quella fornita dal propulsore a benzina.

Premesse di un futuro incandescente

“L’hypercar rappresenta il progetto più ambizioso che abbiamo mai realizzato. Costituisce un’altra tappa importantissima dello sviluppo strategico di Merceds-AMG verso uno sportscar e performance brand. La Project One porta a un nuovo livello il limite della fattibilità tecnica attuale e con la sua combinazione di efficienza e prestazioni rappresenta un benchmark assoluto. Allo stesso tempo la Project One fornisce un’anticipazione sull’AMG Driving Performance del futuro, sostiene Tobias Moers, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mercedes-AMG GmbH.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

18 − 1 =