Ford Edge ST: il fuoristrada vitaminizzato

Potenziato l'arsenale tecnologico.

Ford Edge ST

Non mollare mai. Supponiamo sia questo il motto di casa Ford, stando alle tante nuove uscite in programma. Reclama spazio la Edge ST, fuoristrada sportivo.

Ford Edge ST: forte come Braccio di Ferro

Griglia frontale più grande, cofano motore più definito e vistose minigonne laterali conferiscono un look aggressivo. Spiccata personalità ribadita da altri dettagli come il paraurti posteriore squadrato e i nuovi terminali di scarico rettangolari. Ritocchi estetici accompagnati da un V6 2.7 EcoBoost che offre 335 cavalli, 20 in più rispetto alla motorizzazione standard. Abbinati, di serie, la trazione integrale e il cambio automatico otto marce, con i paddle al volante. Aggiunta inoltre la nuova modalità di guida Sport, con una risposta più immediata dell’acceleratore e un software modificato per la gestione del cambio.

Ford Edge ST: più semplice da guidare

Parte integrante della dotazione di serie anche l’assetto sportivo e i sedili anteriori ad alto contenimento. In qualità di optional cerchi in lega da 21” e l’impianto frenante maggiorato. “Chi si mette al volante di una Edge ha una esperienza di guida più moderna grazie alla tecnologia – spiega la marketing manager, Cristina Aquino – ma abbiamo fatto anche in modo che le caratteristiche della vettura consentano anche una gestione e un controllo più semplice del mezzo.

Ford Edge ST: sistemi ausiliari

“Smart Vehicle for a Smart World”, professa il CEO Jim Hackett. Filosofia che ha ispirato le recenti produzioni dell’Ovale Blu, in grado di reggere alla concorrenza per soluzioni tecnologiche. La nuova Edge si colloca al vertice, infatti strumenti di ultimo grido, semplificando la vita del conducente. Inseriti nelle dotazioni di sicurezza l’Evasive Steering Assist che interviene e aiuta il guidatore a evitare veicoli fermi o lenti sul percorso agendo sullo sterzo, il Post-Collision Braking per evitare incidenti dopo una prima collisione, e le funzioni di Stop-And-Go e Lane Centering dell’Adaptive Cruise Control.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sei + 15 =