Nuovo Dacia Duster 2018: più robustezza e comfort per il Suv low cost

Interni di qualità ed esterni dinamici: prezzo lancio di 11,900 euro

Nuovo Dacia Duster

Dacia Duster, il Suv low cost, si rinnova completamente. Il design esterno è interamente stato rivisitato, ma importanti cambiamenti sono stati effettuati anche all’interno. dove la casa automobilistica ha puntato a un mix tra il comfort e le prestazioni di una off road.

Nuovo Dacia Duster 2018: più robusto e moderno

Il Nuovo Dacia Duster 2018 è stato rinnovato ponendo una grande attenzione ai dettagli e può essere ora considerato il mezzo ideale per spostarsi agevolmente in città. Tutti gli elementi esterni presentano ora linee più moderne e dinamiche, pensate per mettere in evidenza aspetti quali forza e carattere.

A livello generale il Suv presenta comunque ancora dimensioni estremamente compatte. Spicca la presenza della calandra, che si prolunga fino ai gruppi ottici, collocati alle estremità della parte anteriore, accentuando così la larghezza percepita.

L’idea di robustezza viene invece esaltata dalla linea di cintura rialzata. Le barre da tetto in alluminio, caratteristiche dei SUV, sono state posizionate nel prolungamento del parabrezza, per accentuare ulteriormente il dinamismo. La protezione sottoscocca posteriore, è invece ora più larga, per sottolineare il look 4×4 del modello.

Nuovo Dacia Duster: il comfort nell’abitacolo è al top

Cambiamenti estremamente rilevanti sono stati attuati anche negli interni. L’abitacolo è ora più moderno, comodo e all’insegna della funzionalità.Il parabrezza portato in avanti offre una sensazione di maggiore spaziosità. Un’attenzione particolare è stata data all’acustica. L’isolamento dell’abitacolo permette di ridurre significativamente la rumorosità.

La gestione dei comandi può essere effettuata facilmente grazie alla nuovissima plancia, plancia, più verticale e incentrata sul conducente, grazie alla forma a S. La console centrale integra uno schermo Media Nav posizionato più in alto (74mm): accessibilità e leggibilità sono quindi massimi.

Nella console centrale troviamo ora nuovi comandi a forma di tasti di pianoforte, per una maggiore ergonomia e modernità. Anche lo spazio per i portaoggetti è stato accresciuto rispetto alla versione precedente.

Il volante è regolabile in altezza (40 mm) e in profondità (50 mm). Chi si mette alla guida può sentirsi decisamente comodo grazie al sedile conducente con bracciolo, regolazione lombare e un nuovo meccanismo di regolazione in altezza di 60 mm (equivalente a un miglioramento di +20 mm). Anche i passeggeri non avranno di che lamentarsi: la seduta è stata infatti allungata di 20 millimetri.

Nuovo Dacia Duster: capacità off road da top class

Nuovo Duster conserva le capacità di superamento ostacoli al top del mercato che ne hanno decretato il successo. Osservandolo all’esterno appare certamente più imponente, ma le proporzioni restano pressoché invariate. Queste le dimensioni: 4,34 m di lunghezza (+2,5 mm rispetto al suo predecessore); 1,80 metri di larghezza (+1,8 mm); altezza libera dal suolo 210 mm.

Anche l’esperienza di guida è notevolmente migliorata. Il servosterzo è infatti ad assistenza elettrica per ridurre lo sforzo del 35% durante le manovre, soprattutto durante i parcheggi. Lo sterzo è equipaggiato con un sistema che adatta il livello di assistenza alla velocità del veicolo: questo rende possibile una migliore stabilità della traiettoria in autostrada.

Effettuare i parcheggi, anche per chi non è particolarmente abile, è più semplice. IL Suv è infatti dotato del sistema Multiview Camera (quattro videocamere: una frontale, due laterali e una retrocamera). Il sistema si attiva automaticamente innestando la retromarcia. Innestando rapidamente la marcia in avanti, la videocamera cambia angolazione.

Da non trascurare anche la presenza del sistema di assistenza in discesa (Hill Descent Control), che consente di controllare la velocità in discesa in presenza di forti pendenze. Chi ama il fuoristrada può usufruire del 4x4 Monitor integrato nel Media Nav per avere informazioni utili come gli angoli di rollio e beccheggio oltre ad essere dotato di una bussola.

Nuovo Dacia Duster: motori e prezzi

Ampia la gamma motori: il benzina SCe 115 (versioni 4X2 e 4X4) e TCe 1251 (versioni 4X2 e 4X4) sono associati a una trasmissione manuale.Chi invece preferisce il diesel può puntare sul propulsore dCi 90 per la versione 4X2 e il dCi 110 per le versioni 4X2 e 4X4, associati a una trasmissione manuale. La motorizzazione dCi 110 (per la versione 4X2) può essere equipaggiata con la trasmissione automatica a doppia frizione EDC. Il GPL cè disponibile con la motorizzazione SCe 115 4X2.

Il Nuovo Dacia Duster è disponibile  a un prezzo lancio pari a € 11.900 per la versione 1.6 115 cv, chiavi in mano, IVA inclusa, IPT e contributo PFU esclusi, valido presso la Rete Dacia che aderisce all’iniziativa, fino al 31/12/2017.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 5 Media: 1.6]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

otto − sette =