Pneumatici estivi: 10 regole per una buona manutenzione

Nokian dà precise indicazioni sulla corretta conservazione dei pneumatici estivi

Pneumatici estivi

Pneumatici estivi, au revoir. Fino al 15 aprile prenderanno la polvere, in cantina. Metaforicamente, si intende. Nel corso di questi mesi andranno sì utilizzati gli invernali, ma di trascurare il ‘vecchio’ set non se ne parla. È, infatti, fondamentale conservare le gomme sostitutive in un ambiente fresco, asciutto e buio: ci vanno di mezzo la mescola e la carcassa. A mettere in guardia Nokian, un’autorità in materia: nel 1934 creò Kelirengas, il primo pneumatico invernale. Perciò ha stilato il decalogo per ogni valente guidatore. Svisceriamolo, punto per punto. 

Pneumatici estivi: il decalogo Nokian

1) Tenere gli pneumatici lontano da caldaie o termosifoni: il calore ha un effetto negativo sui composti di gomma. Rischia di asciugare la mescola, indurirla e far sviluppare crepe, può addirittura farli bruciare.

2) La stanza in cui li si conserva deve essere fresca, asciutta e a temperatura costante, sotto i 15 gradi.

3) Gli spazi bui protetti dalla luce del sole sono preferibili, poiché le radiazioni UV riducono la durata dello pneumatico.

4) Meglio optare per un deposito pneumatici, nel caso assicurarsi che le coperture vengano ispezionate periodicamente.

5) Prima dello stoccaggio le gomme vanno lavate e sciacquate accuratamente. Se si usano lance degli autolavaggi mantenerne il punto di pressione lontano dallo pneumatico: si potrebbero separare gli strati di diversa gomma che lo compongono e, questo, ne potrebbe causare la rottura nel corso del successivo utilizzo. Fare attenzione a metterle via quando sono completamente asciutte.

6) Prima dello stoccaggio vanno rimosse le pietre più grandi dalle scanalature e vanno controllati il battistrada e le pareti laterali, per individuare eventuali crepe o rigonfiamenti anomali.

7) Attenzione a non farli andare a contatto con oli, solventi o altri prodotti chimici nel luogo di stoccaggio.

8) Le specifiche borse protettive offrono una migliore garanzia di conservazione.

9) Gli pneumatici non dovrebbero essere sottoposti a carichi pesanti e tensioni, non appoggiare, quindi, nulla sopra la pila di gomme.

10) Se si sistemano impilate con i cerchioni meglio aumentare leggermente la pressione delle gomme, per evitare deformazioni legate al peso che devono sostenere.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciassette + 9 =