Le 10 auto più economiche del 2017: lista completa, prezzi, novita, quale scegliere

Le 10 auto più economiche

L’acquisto dell’auto è la spesa maggiore che incide sull’economia familiare, dopo l’acquisto della casa. Infatti oggi anche una semplice utilitaria, risulta per molte persone essere una spesa importante e difficilmente gestibile. Vediamo quali sono le 10 auto più economiche del 2017.

Le 10 auto più economiche del 2017: quale acquistare?

Ognuno di noi ha le proprie esigenze e i propri sogni a riguardo dell’automobile. Ma talvolta i sogni vanno accantonati e la ragione ha la meglio sul cuore. Fortunatamente nei vari listini delle case automobilistiche ci sono versioni a prezzi quasi accettabili. Quando si fa una scelta ragionata, bisogna innanzitutto valutare a cosa ci serve l’auto e pensare concretamente ai contenuti che l’auto ha.

DR Zero: la city car più economica

Assemblata in Italia con componentistica cinese, è la city car a più buon mercato. Infatti con 8.480 € ci si può portare a casa un’auto dal design piacevole. La dotazione di serie è di tutto rispetto, ma se la si vuole full optional, si può acquistare la versione WR al prezzo di 9.480 €.

Le 10 auto più economiche

Suzuki Celerio: XL dentro small fuori

Un’auto dalle dimensioni un po’ più grandi con una lunghezza massima di 3.750 mm è la Suzuki Celerio. Dotata di molti accessori di serie, molti dei quali dedicati alla sicurezza, ha un prezzo interessante. Infatti con 8.990 € si può acquistare la versione motorizzata con il 1000 cm3 da 68 cv.

Le 10 auto più economiche suzuki celerio

Dacia Sandero: il crossover pronto a tutto

Se invece si ha la necessità di avere un’auto che vada ovunque e che abbia un po’ più spazio per i passeggeri, si può optare per la Sandero. Purtroppo la dotazione di serie è un po’ scarsa, ma considerando il prezzo di acquisto a partire da 7.450 € le si può perdonare questo difetto. In compenso la qualità costruttiva generale dell’auto è buona.

Le 10 auto più economiche

Dacia Logan MCV: la station wagon più a buon mercato

Con tanto spazio e con un prezzo di partenza contenuto a 8.700 €, è un’auto che va valutata per la versatilità e non per il design ne per gli accessori. Infatti come la sorella Sandero, è un po’ povera nell’allestimento di base.

 

Le 10 auto più economiche dacia_logan_mcv

Ford KA+: nuova, vantaggiosa e spaziosa

Con una lunghezza di 3,93 metri e un prezzo di partenza di 9.450 €, è un’auto che offre una guida dinamica ai vertici di categoria. Nonostante le misure compatte, all’interno della KA+, possono stare comodamente 5 passeggeri. Equipaggiata con un motore da 1.2 litri da 70 cv, i consumi di carburante sono contenuti.

Le 10 auto più economiche KA+

Dacia Duster: il suv cittadino più economico

Come tutta la gamma Dacia la dotazione base è un po’ scarna, ma il costruttore punta a tenere i prezzi di vendita più bassi possibili. A partire da 11.900 € è il suv più a buon mercato. A difesa della dotazione di serie scarna, bisogna dire che nel caso qualcuno voglia renderlo un po’ più ricco di accessori, può prendere spunta da un catalogo completo e anch’esso dai prezzi contenuti. Anche configurando la Duster con determinati accessori, non si riesce a raggiungere i prezzi della concorrenza.

Le 10 auto più economiche dacia_daster

Skoda Fabia Wagon: la piccola station wagon

La Fabia wagon è un’auto dalle dimensioni ridotte che non supera i 4,30 metri, ma dall’ottima abitabilità e dal bagagliaio capiente. Tale risultato è dovuto ad un ottimo studio di ergonomia. Con prezzo base di 11.900 € il gruppo Volkswagen propone gratuitamente la manutenzione ordinaria per 4 anni. Inoltre la dotazione di serie è abbastanza completa.

Le 10 auto più economiche fabia wagon

Dr Evo5: Il crossover italo-cinese

Con prezzo di vendita a partire da 13.098 € questo crossover ha un design particolare che piace. La dotazione di serie del modello base è già più che sufficiente, ma se si vuole un’auto full optional, conviene acquistare l’Evo5 Cross che costa 15.980 €. Infatti su questo modello sono presenti moltissimi sistemi di sicurezza e d infotainment e il climatizzatore automatico.

Le 10 auto più economiche

Skoda Rapid Spaceback: auto giovane e compatta

Nei listini Skoda è presente la Rapid, un’auto dal design giovanile con un prezzo base di 13.500 €. Equipaggiata con il motore TSI da 1.0 litri e 95 cv, è una vettura molto dinamica adatta sia ad un pubblico giovano che alle famiglie. Grazie al turbocompressore la velocità massima è di 184 Km/h e l’accelerazione dai 0 a 100 Km/h è di 11 secondi.

Le 10 auto più economiche

Citroen C-Elysée: la berlina moderna ed elegante

Appena rinnovata nel design, questa berlina non è molto capita. Con uno stile moderno ed elegante è a nostro parere una soluzione più che valida senza spendere troppo. Infatti il prezzo base è di 13.800 € e la dotazione di serie è completa e dedita a far sentire a proprio agio i passeggeri. La C-Elysée è un’auto destinata alla famiglia.

Le 10 auto più economiche

Questo è ciò che il mercato automobilistico propone a cifre contenute. Ovviamente tutti i prezzi e le caratteristiche indicate, sono presi dai relativi siti internet delle case automobilistiche. I prezzi indicati possono essere soggetti a variazioni, dovuti magari a promozioni del momento. Ad esempio nel mese di Novembre 2017, Peugeot propone la 208 5P Touch Ptech 82 alla cifra di 10.400 € anziché 16.250 €.

Il consiglio che vi possiamo dare e che se non avete particolari esigenze o preferenze per una determinata marca, è quello di mettersi sul web e visitare i vari siti internet per vedere la promozione migliore del momento.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articolo precedenteBMW iVision Dynamic: prezzi e novità della rombante berlina elettrica
Prossimo articoloGenesis G70: berlina premium, prezzi, motori, novità e test drive

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciassette − 2 =