Guida off-road: come solcare i sentieri più impervi

Jeep, autorità nel campo, ci prepara sulle gite fuori porta.

Guida off-road

Un mese e mezzo e i pneumatici invernali andranno rimessi via. Pioggia e neve sono scese a dirotto nei mesi appena passati. E nemmeno ora lasciano tregua. Jeep, produttore di vetture con trazione integrale, dà consigli per la guida off-road.

Guida off-road: manovre dolci e delicate

Il marchio FCA spiega, anzitutto, che è fondamentale inserire la marcia corretta, alta in caso di neve, a velocità ridotta. Dopodiché occorre quasi accarezzare il volante. Brusche manovre (colpi di sterzo repentini, frenate improvvise, cambi marcia e accelerazioni) sono fonte di guai. Vale anche per le frenate, pertanto, quando c’è da rallentare, meglio utilizzare prevalentemente il freno-motore. Gli spazi di arresto, su neve, si allungano parecchio, arrivando addirittura al doppio o triplo. Incide ovviamente anche la qualità dei pneumatici montati sul proprio mezzo.

Guida off-road: decresce il margine di errore

Nel complesso, bisogna tenere a mente che il grip diminuisce drasticamente. Saggio quindi prestare massima prudenza, in quanto si può arrivare a un coefficiente di aderenza che è solo un decimo di quella registrata sull’asfalto (anche bagnato). Essenziale inoltre, in caso di forti nevicate, misurare l’altezza delle neve fresca per scongiurare il rischio di rimanere bloccati. Dritta che si applica a maggior ragione per le auto “normali”, che, come sappiamo, sono più basse da terra.

Guida off-road: sistemi Jeep

Con l’evoluzione dei sistemi ausiliari troviamo comunque meno insidie. I proprietari di modelli Jeep hanno la possibilità di ricorrere ad efficienti supporti per la guida sicura su neve e fondi scivolosi. Snow, tra le modalità selezionabili, prevede una configurazione ad hoc sui sentieri innevati. Consente, nel dettaglio, di ridurre al minimo il sovrasterzo e massimizzare la resa dei sistemi di trazione integrale. Pratico l’Hill-Descent Control: intervenendo su freni anteriori e posteriori, mantiene il controllo della velocità in discesa. La maggiore altezza da terra fa infine sì che la neve fresca non crei particolari disagi.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × uno =