Auto usate: strumenti per conoscere il reale chilometraggio

Dritte per "smascherare" tentativi di raggiro

Auto usate

AAA vendesi auto di XXX chilometri. Fumo negli occhi o vero affare? Questa sì che è una bella domanda. Portali e periodici specializzati nella compravendita sono pieni di allettanti annunci, almeno sulla carta. Sparano titoloni per incentivare potenziali acquirenti ad avanzare un’offerta. Le auto usate possono, in effetti, rappresentare delle opportunità. Ammesso (e non concesso) però che il venditore agisca secondo buona fede. Tanti lo sono, ma tra di loro si nascondono “furbacchioni”. Pronti a mettere in pratica astuti escamotage, dichiarando, per esempio, km auto inferiori rispetto a quelli effettivamente percorsi. Capire se vi sta fregando è ancora una questione di fiuto. Piccoli accorgimenti aiutano a scovare l’inganno.

Auto usate: siti e app al servizio

Vale a dire siti e app che rendono pubblico il dato registrato all’atto della revisione. In diversi Paesi (Italia comprese) annota i chilometri percorsi da quel mezzo in quel dato momento, così come indicati sul cruscotto. L’informazione ha carattere soggettivo semplici, immediato e a costo zero. Associato dall’operatore alla targa è un primo passo per capire con chi abbiamo a che fare. Informazioni più attendibili derivano da strumenti professionali. Leggono, via OBD, il dato odometrico tracciato nelle varie centraline dell’auto, ma anche qui di garanzie assolute nemmeno l’ombra. La visura km auto è poi reperibile su siti come il Portale dell’Automobilista (curato dal Ministero) o da Applicazioni gratuite sia per dispositivi Android sia Apple.

Revisione auto, il promemoria

In tal caso occorre bisogna indicare solamente numero targa e tipologia veicolo. Prendendo nota di data e percorrenza, aggiornata all’ultima revisione cui il mezzo, auto, moto, o ciclomotore, è stato sottoposto. Quattro anni dopo l’immatricolazione, poi ogni 24 mesi. La disposizione si riferisce alle autovetture, agli autocarri e agli autocaravan fino a 35 quintali di portata massima, ai ciclomotori e motocicli, ai veicoli per trasporto promiscuo, ai tricicli e ai quadricicli, alle motocarrozzette e ai quad.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × cinque =