Auto con satellitare: i ladri hanno imparato ormai come affrontarlo

Il jammer ne blocca il segnale

Il business che gravita attorno al furto di auto genera significativi introiti per la malavita, sia con la vendita dei modelli che dei ricambi. Considerato il satellitare un valido strumento per contrastare i ladri, i più esperti hanno imparato ad affrontarlo.

IN COLLEGAMENTO CON LA POLIZIA

Il dispositivo vanta una funzione di antifurto dato che consente al proprietario del mezzo e alla Polizia di rintracciare il segnale ed eventualmente prendere con le mani nel sacco il delinquente. Grazie al GPS l’auto invia un segnale con la sua posizione presso un centro di controllo, che a sua volta avverte le Forze dell’Ordine. Utilizzando questa “comunicazione”, il centro può ordinare al motore di bloccare la pompa elettrica. Le autorità faranno il resto, seguendo la posizione, che avrà un’approssimazione di soli 10 metri.

JAMMER

I delinquenti meglio navigati sanno come scardinare le difese, merito del jammer, uno strumento grande quanto un cellulare che blocca il segnale, impedendo all’auto di avvisare il proprietario del tentativo di furto. Una volta aperta la vettura tramite la rottura del finestrino o strumenti appositi, i ladri potranno tranquillamente avviare il motore attraverso una chiave vergine, che si creerà al momento utilizzando la presa OBD, presente in ogni veicolo per eseguire la diagnosi elettronica.

LA VARIANTE

Dopo questa fase, avrano l’opportunità di fuggire indisturbati, portando il bottino in un luogo come un parcheggio sotterraneo, dove il cemento armato impedirà l’invio del segnale. In altri casi, i malintenzionati posizionano sul tettuccio dell’auto una scatola dotata di calamita e, tenendolo attivo, potranno poi cercare il localizzatore GPS ed eliminarlo. Tattiche davvero avanzate che non devono comunque scoraggiare nell’impiego del satellitare, la maggior parte delle volte ancora efficace.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × due =