Car sharing 2020, i migliori servizi in Italia: prezzi e tariffe

Car2Go, DriveNow, Enjoy, Sharengo, Ubeeqo

Quali sono i migliori servizi in Italia nel vasto ambito del car sharing? Sempre più aziende scelgono di investire nel nostro paese su una formula che sembra destinata a trovare sempre più spazio.

Car2Go

Iniziamo da una compagnia di Car Sharing che opera a Milano, Roma, Torino e Firenze. Appartiene al gruppo tedesco Daimler e propone le tre versioni del marchio Smart. I costi attuali sono di 19 centesimi al minuto per la Fortwo, di 21 per la Forfour e di 29 per la Fortwo Cabrio. In alternativa, è possibile usufruire di pacchetti orari con un noleggio dalla durata massima pari a 24 ore. Quando ci si registra per la prima volta al servizio, bisogna pagare 9 euro una tantum. È sufficiente collegarsi all’app integrata e scegliere la vettura giusta a seconda della disponibilità e della posizione esatta.

DriveNow

Andiamo avanti con un’altra realtà operante solo a Milano, che ora fa parte del vasto circuito ShareNow. È nata dalla collaborazione tra il gruppo BMW e l’azienda spagnola Sixt SE e propone diverse vetture BMW e Mini da tre e cinque porte. L’iscrizione al servizio costa 10 euro, con 31 centesimi al minuto per la guida di una Mini e 34 per una BMW. È possibile anche attivare diversi pacchetti per rendere l’esperienza ancora più conveniente.

Enjoy

Attualmente, questo servizio di car sharing appartenente al gruppo Eni lavora in cinque città: Firenze, Milano, Roma, Torino e Bologna. È possibile noleggiare due modelli del marchio Fiat, 500 e Doblò Cargo. Le tariffe generali prevedono un esborso economico pari a 25 centesimi al minuto per i primi 50 chilometri, dopo i quali ogni chilometro aggiuntivo costa ulteriori 25 centesimi. Chi vuole avere una 500 a disposizione per l’intera giornata deve spendere 50 euro, mentre per quanto riguarda la Doblò la tariffa giornaliera è di 80 euro.

Sharengo

Ecco un’altra azienda che è riuscita ad emergere nel vasto panorama del car sharing in Italia. Attualmente opera a Milano, Roma e Firenze e fa parte del gruppo CS Group. Si tratta di una scelta altamente ecologica, con l’utilizzo di una comoda vettura elettrica a due posti in grado di non generare alcun rumore. La tariffa di base prevede un costo di 28 centesimi al minuto. In alternativa, è possibile pagare 12 euro all’ora o 50 al giorno nelle varie formule aggiuntive.

Ubeeqo

Concludiamo con Ubeeqo, che a sua volta funziona solo a Milano ma sembra destinata ad allargare i propri orizzonti in tempi brevi. È possibile scegliere tra due tipi di tariffe. La prima è la Easy che non prevede alcun costo di iscrizione, ma 5 euro all’ora e 39 al giorno per ogni vettura. La seconda è la Flexy, con un canone da 5 euro al mese e spese a partire da 2,20 euro all’ora e 29 al giorno. La flotta di vetture è molto ampia con numerosi marchi presenti come Fiat, Renault, Opel, Ford, Citroen e Smart.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 − due =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.