Renault Captur 2020, suv urbano più spazioso a benzina, diesel o ibrido

Grazie all'adozione della piattaforma CMF-B, migliora a livello tecnologico

Renault Captur è stata completamente rinnovata, migliorando la sua buona abitabilità, soprattutto in termini di bagagliaio. Questo suv urbano, le cui prime consegne saranno effettuate all’inizio del 2020, mantiene le principali caratteristiche estetiche del suo predecessore di successo. L’abitacolo cambia il design e offre sedili posteriori mobili per aumentare il bagagliaio a 536 litri.

Benzina, diesel o ibrido pr Renault Captur 2020

La propulsione a benzina di Renault Captur è offerta con due motori, un 1.0 TCe da 100 CV e un altro 1.3 TCe con 130 e 155 CV. All’interno della gamma diesel è disponibile il motore 1.5 Blue dCi con 95 o 115 CV. A seconda della versione, i suv urbano offre cambi EDC manuali o automatici a doppia frizione. Da segnalare la disponibilità di una variante ibrida plug-in con 45 chilometri di autonomia in modalità elettrica al 100%.

La visuale di Renault Captur è ottimizzata grazie alla presenza di una fotocamera a 360 gradi, luci frontali a Led al 100% di serie, illuminazione automatica delle luci e specchio interno con elettrocromica. Le innovazioni del nuovo Captur hanno permesso di ospitare sistemi come la frenata di emergenza attiva con riconoscimento di pedoni, ciclisti e altri veicoli e offrendo Highway&Traffic Jam Companion, il primo stadio verso la guida autonoma.

Al pari degli ultimi modelli del marchio, si distingue per i fari a forma di C, un segno di identità che si rinnova anche nella parte posteriore con luci a Led di serie in tutte le versioni. Non mancano le somiglianze con Renault Clio, a iniziare dall’implementazione della strumentazione completamente digitale con schermo da 7 o 10,2 pollici in base alla finitura.

Tanta tecnologia per il suv urbano

Grazie all’adozione della piattaforma CMF-B, come nella Renault Clio, Captur migliora a livello tecnologico. Ecco quindi telecamere a visione aerea, frenata di emergenza autonoma con rilevamento di pedoni e ciclisti o un sistema di guida semi-autonomo. Infine, Renault Captur propone varie possibilità di personalizzazione estetica esterna ed interna.

Di serie Renault Captur è dotata di autoradio, controllo automatico velocità, airbag laterali, airbag testa, bluetooth, vetri elettrici posteriori, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna. I principali optional sono invece climatizzatore, cerchi lega, vernice metallizzata, interni pregiati, fendinebbia, sensori parcheggio, sensore luci, sensore pioggia, antifurto, tetto panoramico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × 3 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.