Nuovo Peugeot Rifter 2018: più che un nome, una vocazione, info e caratteristiche

Presentato in prima mondiale al Salone di Ginevra 2018 e sarà commercializzato a partire dal secondo semestre del 2018

In linea con lo spirito distintivo degli ultimi modelli del Marchio, nuovo Peugeot Rifter 2018 propone una forma decisamente innovativa.

Lo stile del nuovo Peugeot Rifter 2018

Il modello riesce a coniugare robustezza ed eleganza. Votato all’avventura, è a suo agio in qualunque ambiente, dalla “giungla urbana” alla natura più vera. Il frontale moderno e robusto sfoggia il Leone al centro della calandra verticale. Esso si fregia di una firma luminosa a LED, al centro dei proiettori. Le proporzioni sono perfettamente equilibrate: cofano corto e orizzontale, luce a terra alta e sbalzi ridotti. Sono quindi presenti tutte le caratteristiche di stile e funzionali proprie dei SUV: maggiore altezza dal suolo, grandi ruote, protezioni dei sottoporta generose, sottoscocca, protezioni passaruota e paraurti, deflettori anteriori e posteriori.

Interni curati ed innovativi con il Peugeot i-Cockpit

Il design interno del nuovo Peugeot Rifter 2018 è unico sul mercato e conferma immediatamente l’appartenenza al Marchio. Equipaggiato del rivoluzionario Peugeot i-Cockpit, mantiene la promessa di un’esperienza di guida intensa, inedita nella categoria, in qualunque circostanza. Nella vita di tutti i giorni offre una guida appagante ed immediata, Il tutto grazie a: volante compatto, appiattivo sia inferiormente sia superiormente, per facilitare la presa e la manovrabilità; touch screen capacitivo da 8”, a portata di mano e perfettamente nel campo visivo del conducente; quadro strumenti con Head up Display, valorizzato da profili cromati e lancette rosse. Display a colori che eleva ulteriormente la leggibilità della strumentazione.

Motorizzazioni

Il motore 1.2 PureTech Turbo a benzina è declinato in due versioni: PureTech 130 S&S con cambio automatico 8 rapporti EAT8 (disponibile nel corso del 2019); PureTech 110 S&S con cambio manuale 5 rapporti. Le motorizzazioni PureTech dispongono del filtro antiparticolato GPF (Gasoline Particulate Filter). Il motore 1.5L BlueHDi Diesel è invece disponibile in tre diversi livelli di potenza: BlueHDi 130 S&S con cambio manuale a 6 rapporti o cambio automatico 8 rapporti EAT8; BlueHDi 100 con cambio manuale 5 rapporti; BlueHDi 75, con cambio manuale 5 rapporti. Le motorizzazioni Diesel sono tutte dotate di FAP (filtro antiparticolato) e di riduzione catalitica selettiva (SCR). Questa tecnologia permette di ridurre l’inquinamento già all’avvio del motore, senza necessità di additivo FAP.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × due =