Opel Mokka vs Seat Arona vs Toyota Yaris Cross: quale suv compatto 2020 comprare?

Dal prezzo estremamente variabile sulla base dell'auto scelta, ma anche delle dotazioni a bordo, i suv compatti sono comodi anche per muoversi con libertà

Ad aver fatto breccia nelle preferenze dei consumatori è proprio il segmento dei suv compatti ovvero di quei modelli in grado di offrire tutti i vantaggi e le comodità di questi modelli ma senza le dimensioni ingombranti tipiche di queste auto. Qualche nome da segnare in agenda da qui alla fine del 2020?

C’è solo l’imbarazzo della scelta perché tra suv compatti già in vendita e presenti nelle concessionarie e altri modelli che sono stati annunciati ma non ancora acquistabili, sono numerose le case automobilistiche che provano a farsi largo. Dal prezzo estremamente variabile sulla base dell’auto scelta, ma anche delle dotazioni a bordo, i suv compatti sono comodi anche per muoversi con una certa libertà negli ambienti della città e allo stesso tempo non disdegnano percorsi più lunghi.

Opel Mokka vs Seat Arona

Opel Mokka è il primo suv della casa automobilistica tedesca che sarà disponibile anche in versione elettrica. Opel lo proporrà infatti anche nelle varianti tradizionali a benzina e diesel. C’è però una novità importante da segnalare ed è la disponibilità della sola trazione anteriore. Non è un caso che nella nuova denominazione di questo suv compatti manchi la lettera X.

Seat Arona ha da sempre catturato l’attenzione per la disponibilità di una versione a metano con tre serbatoi per un’autonomia di 400 chilometri a cui va sommare quella garantita dalla spinta supplementare a benzina per 160 chilometri. Siamo insomma davanti a un suv compatto con alimentazione alternativa e dal costo in linea con il mercato ovvero da 21.500 euro.

Toyota Yaris Cross, l’ultimo arrivato

Sicuramente è riduttivo considerare Toyota Yaris Cross la versione rialzata del modello di partenza perché è comunque dotata di una serie di caratteristiche che conferiscono carattere e personalità, anche se la meccanica è simile.

Per quanto riguarda data di uscita e costi di listino, Toyota ha annunciato che Yaris Cross 2020 sarà lanciata in Giappone nel terzo trimestre di quest’anno ed entro la metà del 2021 in Europa. Il prezzo non è stato ancora rivelato ma sarà superiore alla soglia di 20.000 euro. Il b-suv con motore ibrido si propone come un’opzione interessante per la nuova generazione di acquirenti di auto che desiderano qualcosa di ecologico, compatto per l’uso urbano e ragionevolmente conveniente in termini di prezzo. Provando a fare un confronto di prezzi, per la versione standard di Toyota Yaris servono adesso da 15.300 euro per la versione a benzina e da 20.800 euro per quella ibrida a benzina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque + 20 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.