Lamborghini Aventador S: l’elaborazione estrema

Sottoposta alle cure del tuner tedesco Novitec, tocca i 350 chilometri orari

Lamborghini Aventador S

Chi non rischia non vince. Elaborare rombanti bellezze come la Lamborghini Aventador può ritorcersi contro. Incurante del rischio, Novitec, tuner tedesca, propone la Lamborghini Aventador S by Novitec. Ovviamente, una forza della natura su strada: eroga 763 Cv e 732 Nm di coppia massima. Potenza accresciuta nonostante sia spinta sempre dal mitico V12 aspirato da 6,5 litri che nella versione di serie eroga 740 Cv e 690 Nm. Obiettivo raggiunto ‘bruciando’ 21 kg per via dello speciale impianto di scarico in acciaio inox e Inconel.

Lamborghini Aventador S: andiamo a (tre)cento all’ora

Sul contachilometri segna una velocità massima di 350 km/h e copre lo 0-100 in 2,8 secondi. Lo scarico emette un ruggito selvaggiamente sexy; può essere dotato di valvole a sonorità regolabile da remoto e catalizzatore alleggerito. Regolabili come le sospensioni sportive in altezza,  gli ammortizzatori nell’assorbimento. I cerchi Novitec NL3 prodotti dall’americana Vossen, fissabili a singolo dado centrale o a sei bulloni, 20” davanti e 21” dietro presentano ben 72 diverse colorazioni e finiture. Calzano gomme Pirelli P Zero in misura 255/3 ZR 2 e 355/25 ZR 2. Molle studiate appositamente abbassano fino a 30 mm l’assetto del corpo vettura.

Fibra di carbonio, meglio abbondare

Il kit prevede altre interessanti aggiunte. Montati sulla Lamborghini Aventador S by Novitec una serie di componenti aerodinamici in fibra di carbonio, o verniciati in auto o in colore a contrasto, studiati in galleria del vento. Davanti, uno spoiler migliora la stabilità alle alte velocità, mentre le prese laterali sono dotate di condotti dell’aria individuali. Nei cristalli laterali posteriori, nuove prese d’aria laterali migliorano la fornitura di aria fresca al motore. Completano il quadro minigonne laterali discrete, copri specchietti in carbonio, le aperture maggiorate sul cofano motore, un elemento in carbonio a vista per il grembiule posteriore e il diffusore modificato con alette.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 4.7]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × due =