Jaguar XJ Greatest Hits 2018: one-off per gli Iron Maiden

E' costruita su misura per il batterista Nicko.

Jaguar XJ Greatest Hits 2018

Una ha scritto la storia dei motori. L’altra della musica heavy metal. Jaguar e Iron Maiden, così distanti eppure così vicine. Ponte di collegamento Nicko Mcbrain, batterista nella band legatissimo al Giaguaro. Passione che ha dato il là a Jaguar XJ Greatest Hits 2018, one-off sviluppata per celebrare il 50° anniversario della XJ.

Jaguar XJ Greatest Hits 2018: rivisitazione in chiave moderna

Tra le principali modifiche degli esterni presenta: paraurti anteriori e posteriori esclusivi, integrati senza soluzione di continuità nei parafanghi modificati, con speciali cromature e inserti laterali US a filo; passaruota anteriori e posteriori svasati e riprofilati che ospitano speciali cerchi da 18 pollici con pneumatici Pirelli P Zero 235/45 R18; esclusivi sottoporta e aperture delle portiere posteriori modificate; sospensioni anteriori e posteriori aggiornate con ammortizzatori regolabili al posteriore; nuovi fari a LED con luci diurne “Halo”; doppia bocchetta per il carburante; nuove guarnizioni delle portiere per ridurre la rumorosità e una maggiore insonorizzazione; touchscreen integrato con navigatore satellitare, telefono, telecamera posteriore e sistema d’infotainment; sedili modificati con speciali schiume per un maggior comfort; nuovo sistema audio con presa USB e comandi in alluminio ispirati all’amplificatore della chitarra elettrica; pulsante Starter sul cruscotto; sistema di climatizzazione aggiornato; chiusura centralizzata con comando remoto.

Jaguar XJ Greatest Hits 2018: interni in pelle

All’interno, lo stile di Jaguar Classic si unisce alla comodità dei nostri giorni. I sedili sono rivestiti a mano con pelle Pimento Red, piping nero e poggiatesta goffrati. Anche i tappetini neri sono stati realizzati a mano e, insieme ai rivestimenti in Alcantara, completano la gamma delle finiture. La plancia presenta invece impiallacciature Sycamore in Dark Grey, il materiale preferito per i rullanti di Nicko. Ulteriori richiami alla professione del proprietario comprendono i comandi rotativi in alluminio sul cruscotto, ispirati ai controller dell’amplificatore della chitarra elettrica creati da un grande amico di Nicko, Jim Marshall, mentre i pedali con finiture cromate e nere sono ispirati alla batteria. Il volante sportivo a tre razze contiene la mascotte di Nicko, “Eddie Growler”, vista per la prima volta sulla versione speciale della sua Jaguar XKR-S 2013.

Jaguar XJ Greatest Hits 2018: dettagli memorabili

Una luce soffusa illumina il cruscotto rivisitato, in cui è stato posizionato un innovativo touchscreen Alpine. Col quale è possibile gestire l’impianto audio da 1100 W, abbinato agli speaker preferiti di Nicko, quelli della Jaguar XF MY 2012. Oltre a tutta una serie di componentistica ricondizionata proveniente dall’originale XJ6 di McBrain. Il motore 4,2 litri sei cilindri in linea è dotato di tre carburatori SU da 2 pollici di una E-Type, mentre il nuovo sistema di scarico prevede quattro terminali finemente lavorati. Alcuni componenti della prima XJ6 di Nicko, sono presenti praticamente ovunque. Come l’iconico giaguaro del cofano, che convinse Nicko a comprare la vettura, e la chiave originale del 1984.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 + otto =