Mercedes F 300 Life Jet: a prova di ribaltamento

Alla pari di una moto, scende in piega con disinvoltura

Mercedes F 300 Life Jet

Confortevole come una macchina. Agile come una moto. Nel 1997, oltre alla Classe A, futura best seller, si alza il sipario sul concept Mercedes F 300 Life Jet, concept estremo.

Mercedes F 300 Life Jet: un sedile davanti e uno dietro

Da Stoccarda spingono per fondere la sicurezza e il comfort di una quattro ruote all’agilità motociclistica. Il risultato è questo veicolo compatto, col tettuccio amovibile e due sedili, uno dietro l’altro. Così elementare che lascerebbe pensare a qualche scherzo ben congegnato. Dubbi spazzati via dal rastremato frontale (che lascerà poi spazio ad un faro): un classico stilema per la Stella. Inoltre, integra fari anteriori mai visti prima. Possono infatti ruotare ed illuminare meglio la strada. Il fascio luminoso non punta verso l’esterno, bensì il raggio della strada. Al guidatore l’Active Tilt Control fornisce eccellente contributo nelle curve. Se degli ostacoli si frappongono lungo il cammino, saltano immediatamente all’occhio. Questa evoluzione verrà ripresa sugli esemplari in vendita l’anno seguente, anche dalla Classe S, vettura giunta alla sesta generazione.

Preferisce restare sobria

Sul versante meccanico spiccano il telaio in alluminio da 89 kg e un avanzato sistema per gestire l’inclinazione della cellula di guida: per evitare che la Mercedes F 300 Life Jet si ribalti nelle curve veloci, l’elettronica raccoglie dati, inviati ad un cilindro idraulico posto sull’asse anteriore. Che, a seconda dell’angolo di sterzata, preme su uno dei due montanti a molla verso l’esterno. L’angolo massimo di piega è pari a 30°. Cuore pulsante lo stesso motore benzina 1.6 della Classe A, che produce 102 Cv. Vista la discreta potenza, e un peso contenuto, il veicolo tocca i 211 km/h di velocità massima e copre lo 0-100 in 7,7 secondi. Ed è ‘astemia’: mediamente percorre circa 20 km/l nel ciclo combinato. Il cambio è posizionato tra ruota posteriore motrice e cabina di guida. Di tipo elettro-idraulico, entra in funziona azionando una leva posizionata alla destra del volante.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti + 4 =