Piccola -3,8 metri – e leggera – 1.075 kg – come la tradizione imponeva, la Lotus Elan M100 fu “messa al bando” dai fan della casa inglese. Perchè divise nei giudizi.

LA “RINNEGATA” TRAZIONE ANTERIORE

Pomo della discordia quella trazione anteriore, non in linea con la storia dell’azienda. Logica “di massa” applicata negli Stati Uniti, dove la General Motors è di casa. Auto tutt’altro che banale con lo stesso telaio, tanto per cominciare, della Esprit, opportunamente modificato per ospitare il motore davanti, un 4 cilindri turbo 1.6 della Isuzu da 167 CV. Investimento da 55 milioni di dollari, GM deliberò un percorso di collaudo senza precedenti. Allestiti qualcosa come 42 prototipi, vennero effettuati 19 crash test e diverse 24 ore a pieno gas su anelli di alta velocità. Operai specializzati dovevano inoltre percorrervi 50 km una volta uscita dalla catena di produzione.

I CRITICI NE DISPENSAVANO ELOGI

Parole d’elogio proferite all’epoca dalla stampa nei confronti della vettura, descritta dalla grandissima tenuta in curva, rapida nei cambi di direzione e con un propulsore capace di spingere sempre e tanto. Il posteriore allargava la traiettoria, se stuzzicato con dei rilasci del gas al momento giusto, come ogni trazione anteriore degna di nota.

SECONDA E UNA (MANCATA) TERZA CHANCE

Nelle concessionarie dal 1989 al 1995, l’anno dopo uscì la Kia Elan. I coreani, all’ancora in cerca di gloria, comprarono i diritti di realizzarla da Romano Artioli, l’imprenditore italiano che rileva il marchio Lotus da General Motors. Rispetto alla Lotus Elan differiva per un motore Kia 1.8 aspirato da 158 CV. Identica per il resto, chiuse la produzione nel 1999. Presentata come concept al Salone di Parigi 2010 un’altra Elan, passata nelle mani di Proton. I capitali sembravano esserci e il prototipo destò impressioni positive. Rientrava in un progetto ben più grande che prevedeva l’espansione della gamma a un gran numero di modelli. Produzione di serie che mai si concretizzò.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 − tre =