Range Rover Velar: ora è più ecologica e sicura

Il Suv mid-size eletto "World Car Design of the Year 2018" è ora disponibile a partire da 57.900 euro

range rover velar

Range Rover Velar, il Suv mid-size premiata con Word Car Design of the Year 2018, è ora disponibile con nuove dotazioni tecnologiche. Tutte le motorizzazioni sono dotate ora di filtro antiparticolato per ridurre ulteriormente le emissioni.

Range Rover Velar: un nuovo propulsore più ecologico

Range Rover Velar, uno dei Suv compatti più apprezzati della cateogoria, atticchisce la sua dotazione per accontentare una platea ancora più vasta. E’ infatti disponibile ora il nuovo motore D275: si tratta di un 3.0 litri V6 diesel da 275 CV, che eroga 625 Nm di coppia.

Le precedenti versioni a benzina restano ancora presenti sul mercato, ma con un’importante novità rispetto a quanto siamo stati abituati finora. Tutti i propulsori, infatti, sono dotati di filtro antiparticolato, una caratteristica imprescindibile per ridurre le emissioni. Questo non fa che confermare ulteriormente l’attenzione mostrata da Range Rover nei confronti dell’ambiente.

Range Rover Velar: sempre più sicura

Anche Range Rover, come moltre case automobilistiche stanno ormai compiendo anche per modelli più piccoli, dimostra di tenere in modo particolare alla sicurezza dei suoi clienti. A bordo della nuova Velar sono così state inserite diverse dotazioni pensate per consentire di viaggiare in assoluta tranquillità.

Una delle novità più importanti è l’introduzione dell’Adaptive Cruise Control con Steering Assist, attiva da 0 a 180 km/h. Grazie a questo elemento chi è alla guida può sterzare il veicolo e allo stesso tempo mantenere il senso di marcia. E’ inoltre possibile mantenere la distanza di sicurezza dalla vettura che precede. Troviamo anche la funzione Adaptive Cruise Control con Stop & Go, che consente di seguire un’auto nel traffico fermandosi se questa si arresta per poi ripartire al tocco dell’acceleratore.

Chi vuole spostarsi riducendo al minimo il numero di rischi potrà inoltre trovare utile l’High-Speed Emergency Braking, che opera con il supporto di un radar in grado di valutare se si possa andare incontro a breve distanza a un possibile incidente. In caso di mancato intervento del conducente, è lo stesso sistema a fermare il mezzo.

Sono compresi di serie anche la posteriore, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il Driver Condition Monitor, l’Emergency Braking e il Lane Keep Assist.

Da non trascurare anche la presenza di uno strumento davvero particolare, L’Activity Key. E’ possibile usufruire di un braccialetto in grado di bloccare e sbloccare la vettura pur senza essere dotati della chiave vera e propria.

Range Rover Velar: massimo comfort di guida

La Velar è dotata di serie di sospensioni a molle elicoidali. Chi invece dovesse preferire quelle pneumatiche potrà richiederle come optional modelli V6, sul quattro cilindri 240 CV diesel e sul 300 CV a benzina. Si tratta di una caratteristica davvero rilevante, che consente di non avvertire particolari squilibri al di là delle condizioni del terreno, off – road compreso.

Il nuovo modello può essere già ordinato a un prezzo a partire da 57.900 euro.

 

 

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

otto − sette =