Peugeot 308TCR 2018: gli artigli del leone

Gareggerà nelle competizioni turismo.

Peugeot 308TCR 2018

Scalda i motori Peugeot 308TCR 2018. Derivata dalla 308 Racing Cup, libera ancor più potenza per una stagione di WTCR ai primi posti.

Peugeot 308TCR 2018: c’è un diavolo in me

La carrozzeria associa, sotto una corporatura da atleta, un’aerodinamica ottimizzata a un design di forte impatto. Nel frontale, il fascione paracolpi particolarmente lavorato permette di alimentare perfettamente i flussi d’aria verso il radiatore e lo scambiatore aria/aria. Lo splitter, dal canto suo, genera il massimo appoggio, fondamentale per un buon potere direzionale. Nel posteriore, il fascione termina su un grande estrattore responsabile di generare il carico aerodinamico sul retrotreno. Il look del veicolo è completato da cerchi specifici da 18’’ abbinati a pneumatici 27-65/18.

Peugeot 308TCR 2018: non conosce la fatica

Il motore THP è dotato di una base robusta che ha già dimostrato la sua capacità di sopportare una elevata potenza specifica rapportata alla cilindrata. E’ stato effettuato un lavoro importante sull’aspirazione e lo scarico, e la sovralimentazione permette al 4 cilindri turbocompresso di sviluppare 350 cavalli con 420 Nm di coppia a partire da 3.000 giri/minuto, disponendo di un potenziale chilometrico di 5000 km.

Peugeot 308TCR 2018: elementi specifici

Per quanto riguarda la trasmissione, la nuova Peugeot da turismo dispone di un cambio specifico, sequenziale a 6 rapporti con leve al volante. Grazie ad un allargamento significativo delle carreggiate, a tracciati delle sospensioni specifici, a barre antirollio anteriore e posteriore regolabili e ad elementi delle sospensioni interamente su giunti Uniball, ha un avantreno con un forte potenziale in ingresso in curva ed un retrotreno che reagisce perfettamente agli input del pilota.

Peugeot 308TCR 2018: un “abito” su misura

Le numerosissime possibilità di regolazione permetteranno di “cucire” la vettura sulle caratteristiche dei circuiti e sulle esigenze dei singoli piloti. Anche a livello di frenata, la Peugeot 308TCR 2018 è ben dotata. Una nuova pedaliera – totalmente “racing” – completa la dotazione e dà al pilota tutti gli strumenti per controllare perfettamente la vettura.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove − 9 =