Così l’intelligenza artificiale trasformerà le auto del futuro

Gli attori chiave descritti nel rapporto sono Tesla, Toyota, Volkswagen, Nio, Daimler, General Motors, BMW, Stellantis, Honda e Hyundai

L’intelligenza artificiale trasformerà le auto nel prossimo futuro poiché molte aziende come Hyundai, Yamaha, Volkswagen e altre stanno lavorando su diversi algoritmi e hanno sviluppato le loro soluzioni nelle varie fasi tra ideazione o concept, prototipo, pre-commercializzazione e pubblicità.

Secondo il rapporto “AI in Wellbeing and Comfort in the Automotive Industry” di ResearchAndMarkets.com, la rotta è tracciata.

Auto del futuro nel segno dell’intelligenza artificiale

Nell’industria automobilistica, l’intelligenza artificiale fornisce soluzioni a conducenti o passeggeri per alleviare lo stress, il disagio, l’ansia, la sonnolenza, il mantenimento della temperatura, l’umidità, il clima e il miglioramento dei display. Le tecnologie AI utilizzate sono machine learning, deep learning, rete neurale, riconoscimento facciale, rete bayesiana, logica fuzzy e algoritmo di classificazione.

Questo report evidenzia l’uso dell’intelligenza artificiale o di qualsiasi altro algoritmo di calcolo per il benessere o il comfort di passeggeri e conducenti insieme ad alcuni dei suoi partner di sviluppo tecnologico, soluzioni di altri settori come salute, aerospaziale, intrattenimento e altri che possono essere implementati in L’industria automobilistica è elencato, insieme ad alcune altre sezioni elencate nell’indice del rapporto.

Gli attori chiave descritti nel rapporto sono Tesla, Toyota, Volkswagen, Nio, Daimler, General Motors, BMW, Stellantis, Honda e Hyundai. Queste sono le dieci principali aziende automobilistiche che hanno iniziato il loro viaggio verso l’implementazione dell’intelligenza artificiale per fornire comfort o benessere ai passeggeri.

Il report ha anche evidenziato attori chiave emergenti o di avvio nel dominio insieme ai loro sviluppi. La maggior parte dei lettori di avvio consente immagini migliori, migliora l’audio, offre diagnostica o tecnologia di riconoscimento dei gesti. Le funzioni essenziali di questi sistemi nei veicoli autonomi sono il rilevamento di oggetti, i sistemi di sicurezza, il monitoraggio del conducente, il tracciamento oculare, l’assistenza virtuale, i controlli gestuali, la guida automatizzata, il riconoscimento vocale, il riconoscimento vocale, il sistema di mappatura e altri.

Applicazioni dell’intelligenza artificiale

Le aree chiave in cui diversi attori stanno lavorando per fornire comfort ai passeggeri sono soluzioni per ridurre lo stress, auto senza conducente, soluzioni di assistenza alla guida, rilevamento del comportamento, sistemi di monitoraggio per monitorare la condizione, diagnosticare la salute e monitorare altri parametri dei passeggeri.

Le auto Tesla stanno lavorando ai progressi compiuti nel loro semiconduttore, progettato internamente specificamente per addestrare la rete neurale che guida la guida autonoma. Il produttore di chip Xilinx e il colosso automobilistico Daimler collaborano per sviluppare un sistema in-car utilizzando la tecnologia Xilinx per l’elaborazione dell’intelligenza artificiale nelle applicazioni automobilistiche.

Articolo precedenteToyota Land Cruiser, prova su strada del 4×4 fuoristrada
Prossimo articoloSuv elettrici sono meno affidabili di quelli ibridi e a benzina? Nuovo studio di Consumer Reports

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here