Renault Captur 2020 totalmente nuova. Presentazione ufficiale al Salone di Francoforte 2019

Sarà totalmente nuova la Renault Captur 2020 che si appresta ad essere presentata ufficialmente al Salone di Francoforte.

Renault Captur

La casa francese annuncia il lancio della Renault Captur 2020. La presentazione ufficiale al Salone di Francoforte 2019 di Renault Captur 2020 totalmente nuova sarà il trampolino di lancio della seconda generazione di uno dei suv di maggiore successo nel segmento di riferimento.

Renault Captur 2020: una versione totalmente nuova

Renault Captur 2020 cambia veste. La seconda generazione di Renault Captur si rinnova dando vita ad una versione totalmente nuova che verrà presentata ufficialmente, in anteprima assoluta, al Salone di Francoforte 2019 dove saranno svelati tutti i dettagli della nuova versione del modello bestseller del segmento B, con 121.970 unità vendute in Europa.

Renault Captur 2020 diventa ancora più suv rivedendo le sue linee in chiave moderna senza perdere i tratti estetici che ne hanno caratterizzato l’appeal sul mercato. Le sue dimensioni crescono di 11 centimetri, toccando i 4,23 metri mentre il design risulta più atletico e caratterizzato da curve morbide.

Le fiancate presentano linee più tese con le maniglie a scomparsa mentre la parte anteriore si contraddistingue per la presenza di gruppi ottici a LED con una firma luminosa C-SHAPE, presente anche nel posteriore, e grandi prese d’aria. In coda, il rinnovato suv si distingue dal modello precedente per la riduzione del lunotto a favore di un tetto spiovente che, insieme alla cintura di protezione nera per il sottoscocca e agli ski anteriori e posteriori, rende Renault Captur 2020 ancora più suv.

Il look estetico è completato dai nuovi cerchi in lega da 18”, da elementi cromati e dalle modanature laterali delle porte che non fanno altro che mettere in rilievo la cura e la qualità che sono state dedicate alla progettazione della seconda generazione di Renault Captur.

Qualità e comfort sono le parole chiave per descrivere gli interni di Renault Captur, caratterizzati dall’uso di materiali soft touch e di un tunnel centrale con una “Flying consolle” inedita che lascia spazio ad ulteriori vani porta oggetti.

Quanto alle dotazioni tecnologiche, a bordo di Renault Captur 2020 ci sarà lo Smart Cockpit con il nuovo sistema di connessione Easy Link, il display multimediale da 7”o da 9,3” simile ad un vero e proprio tablet, compatibile con Android Auto e Apple CarPlay ,che si serve di una piattaforma 4G dalla quale scarica automaticamente gli aggiornamenti e ricerca gli indirizzi tramite Google, e un cruscotto digitale con display a colori.

La più rilevante novità tecnologica riguarda l’introduzione della guida autonoma di secondo livello che si aggiunge ad una ricca dotazione di ADAS come la frenata di emergenza attiva per pedoni e ciclisti il monitoraggio dell’angolo cieco.

Quanto ai motori, Renault Captur 2020 sarà disponibile in tre motorizzazioni a benzina, con potenze comprese tra i 100 cavalli e i 150 cavalli, e due motori diesel 1.6 litri da 95 cavalli e da 115 cavalli. Il cambio sarà manuale a 6 marce o automatico a 7 rapporti.

Il lancio delle alimentazioni tradizionali sarà seguito dall’ingresso a listino anche del nuovo Renault Captur dotato di sistema ibrido, che si chiamerà E-TECH Plug-in.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 2]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × tre =