Auto ibride, quale garanzia. Ecco come averla gratis per 10 anni

La formula innovativa proposta da Toyota

Toyota Hybrid Service si carattera per la garanzia supplementare e senza costi aggiuntivi per il cliente in caso di manutenzione regolare delle auto full hybrid electric nelle concessionarie e nelle officine autorizzate della casa automobilistica giapponese, rinnovabile fino a 10 anni o 250.000 chilometri. Si tratta di un modo per rafforzare la posizione nel comparto dell’elettrificazione in cui è presente da tempo.

Oggi la tecnologia ibrida elettrica di Toyota è accolta da 200.000 clienti in Italia che rappresentano il 70% del mercato elettrificato. Si tratta di un segmento che in Italia continua a crescere, rappresentando oltre il 6 del totale.

La formula innovativa proposta da Toyota

Toyota decide di rilanciare per favorire la diffusione della tecnologia elettrificata con una strategia ben precisa. Innanzitutto proponendo prezzi concorrenziale ovvero riducendo le distanze tra il costo delle auto termiche e quelle con motorizzazione alternativa grazie agli Hybrid Bonus ovvero il contributo di Toyota e della rete dei concessionari. In seconda battuta, i costi di manutenzione sono allineati alle tecnologie convenzionali, da consultare con le tabelle Prezzi Chiari.

Quindi si segnala la facoltà concessa ai clienti di restituire il veicolo acquistato in qualsiasi momento grazie a formule come il Pay x Drive. Infine, ma non di minore importanza, ecco la garanzia supplementare fino a 10 anni dalla prima immatricolazione sulle componenti meccaniche non soggette ad usura e le principali componenti ibride, grazie al programma Hybrid Service.

Come funzionano le auto full hybrid electric

Con la full hybrid electric non è necessaria alcuna infrastruttura di ricarica esterna: si tratta di una tecnologia in grado di gestire in autonomia il funzionamento dei due motori, elettrico e benzina, e di offrire il giusto compromesso tra efficienza energetica, emissioni e performance.

Consumi ed emissioni sono ridotti di oltre il 50% del tempo in modalità ZEV (zero emissioni) nei trasferimenti urbani, grazie alla capacità di alimentarsi per circa il 30% con l’energia rigenerata in frenata. Le auto full hybrid electric Toyota sono al 100% omologate secondo le nuove normative Wltp mentre gli hybrid service people sono i tecnici certificati per la manutenzione dei sistemi ibrido elettrici.

Per dirla con le parole di Mauro Caruccio, amministratore delegato di Toyota Motor Italia, l’obiettivo con questi programmi è garantire ai clienti accessibilità economica in fase di acquisto e la tranquillità in fase di possesso, puntando sulla qualità dei prodotti garantiti fino a 10 anni, sui costi di gestione contenuti e la libertà di restituire l’auto in qualsiasi momento.

Dopo oltre 20 anni dall’introduzione sul mercato della tecnologia full hybrid electric di Toyota – spiega ancora – questa è considerata una soluzione convincente per una mobilità sostenibile in termini di prestazioni e con vantaggi per i clienti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno + 3 =