Nuove auto da comprare: i modelli Audi, Toyota, Bmw e Hyundai in uscita a giugno 2020

Audi A3 Sedan, Toyota Yaris Cross e Hyundai Kona Electric

Si rimette in moto il mercato delle auto e solo nel prossimo mese di giugno sono in rampa di lancio 3 modelli che per ragioni differenti sono molti attesi: dalla tradizionale Audi A3 Sedan alla novità della Toyota Yaris Cross fino ad arrivare all’innovativa Hyundai Kona Electric.

Audi A3 Sedan. Tra i modelli più attesi di questa prima parte dell’anno c’è senza dubbio Audi A3 Sedan ovvero la versione berlina con linee slanciate di uno dei modelli di maggiore successo della casa automobilistica tedesca. Più lunga di 15 centimetri rispetto ad Audi A3 Sportback, la scelta sotto al cofano è tra i motori 1.5 litri a benzina, 1.5 litri mild hybrid a benzina e 2.0 diesel, tutti con 150 CV.

La frenata rigenerativa è legata all’azione dell’alternatore-starter con l’energia recuperata immagazzinata nella batteria agli ioni di litio. La plancia si ispira ai modelli Audi di categoria superiore con il Look Black Panel. A fare bella mostra di sé sono il display da 10,1 pollici e la strumentazione digitale con il maxi monitor della variante Plus che è di 12,3 pollici.

Toyota Yaris Cross. Da una parte c’è il nome Yaris che rimanda a dimensioni compatte, dall’altra c’è l’aggiunta di Cross che richiama il mondo dei suv. Toyota Yaris Cross è la novità dell’anno della casa automobilista giapponese in cui trova spazio il tre cilindri con trazione sia anteriore sia 4WD.

Questo modello nasce sul pianale modulare TNGA-B (Toyota New Global Architecture) che porta con sé leggerezza e robustezza ed è utilizzato sui modelli di dimensioni compatte della gamma di vetture giapponesi. Nel segno dell’innovazione, a bordo trova spazio una serie di sistemi e dispositivi che consentono una guida assistita di livello 2. In particolare si segnalano la presenza di telecamera, radar frontali e l’assistenza per il mantenimento della vettura al centro della corsia.

Hyundai Kona Electric. Nell’aspetto è praticamente identica ai modelli tradizionali ma è al suo interno che Hyundai Kona Electric cambia profondamente. Il suv sudcoreano è disponibile con due livelli di potenza e capacità della batteria ovvero con 136 CV e batteria con capacità di 39 kWh per 289 chilometri di autonomia oppure con 204 CV e batteria ha con capacità di 64 kWh e autonomia è di 449 chilometri.

Nel primo caso l’accelerazione da 0 a 100 chilometri orari è di 9,7 secondi, nel secondo bastano 7,6 secondi. Definiti anche i prezzi di vendita di Hyundai Kona Electric poiché per la versione da 39 kWh servono 38.300 euro mentre per quella più performante da 64 kWh, l’impegno di spesa minimo è di 43.300 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × due =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.