Metano 2018: novità, dotazioni, data d’uscita, prezzi

Ecco cosa aspettarsi dal segmento per quest'anno.

Metano 2018

Metano 2018. La rete infrastrutturale è in via di divenire, un macigno pesante in chiave commerciale. A ogni modo, convengono per i consumi contenuti e la ricarica dai costi più bassi. Famiglia prossima ad allargarsi con nuove, stuzzicanti, aggiunte.

Metano 2018: Audi A1

Si rinnova totalmente nel look la Audi A1 seconda generazione. Grazie al pianale MQB A0 (già impiegato sulle recenti uscite Volkswagen Polo e Seat Ibiza), presenta proporzioni leggermente diverse. Evoluti gli interni a livello di infotainment. Stile minimalista, le finiture rimangono ottime. Tra i motori figureranno unità benzina TFSI, diesel TDI e bifuel a metano (g-tron), con un 1.0 TFSI da 90 Cv. Equipaggiato il cambio automatico a doppia frizione S Tronic. Uscirà ad ottobre con prezzi che partiranno da circa 19mila euro (versione a benzina).

Metano 2018: Seat Ibiza

La nuova Seat Ibiza, basata sul pianale modulare trasversale MQB-A0, coniuga eleganza e stile, senza rinunciare al suo carattere dinamico. Diventa più ambito il marchio, con un design avvolgente e accattivante. Alcuni sistemi di assistenza alla guida sono già disponibili su Leon e Ateca, per nulla scontati nel segmento. Tre le opzioni di connettività: Apple Car Play, Android Auto e MirrorLink. Inoltre, la tecnologia è fruibile attraverso un touchscreen da 8″. Il sound system Beats, il marchio che, grazie ad un sistema di entertainment di qualità premium, assicura energia, emozione e adrenalina agli amanti della musica. Il motore 1.0 tre cilindri produce 90 cavalli di potenza massima. Il listino base parte da 16.050 euro.

Metano 2018: Volkswagen Polo

Dopo otto anni, la Volkswagen Polo arriva alla sesta edizione. Complice l’utilizzo della piattaforma MQB-A0, guadagna 8 cm in lunghezza (pari ora a 405 cm), 7 cm in larghezza (175 cm) e diminuisce di 1 cm in altezza (144 cm), mentre il passo aumenta di 9,4 cm (256 cm). Sale a 351 litri la capacità del bagagliaio ed a richiesta è possibile ordinare la connettività ad internet per il sistema multimediale, la ricarica senza fili degli smartphone e il rinnovato quadro strumenti digitale Active Info Display. L’inedita variante bifuel a metano, col 1.0 tre cilindri, eroga 90 cavalli. Il listino prezzi parte dai 16.600 euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × due =