Ford e Volkswagen, storica alleanza per auto elettriche e autonoma. I termini dell’accordo

La joint venture richiede a Volkswagen di fornire a Ford l’accesso alla sua piattaforma MEB che fa da base per Volkswagen ID.3

Ford e Volkswagen sono pronte ad annunciare una nuova joint venture per la costruzione di veicoli autonomi ed elettrici, due tecnologie considerate fondamentali per il futuro dell’industria automobilistica. L’intesa tra le parte prevede investimenti per miliardi di dollari e consentirà alle società di condividere sia la proprietà intellettuale sia l’hardware alla base delle nuove fabbricazioni.

Volkswagen fornirà comunque a Ford l’accesso alla piattaforma di decine di veicoli elettrici che il costruttore automobilistico tedesco intende introdurre sul mercato entro la metà del decennio. Volkswagen investirà anche in Argo AI, una società di ricerca con sede a Pittsburgh specializzata nello sviluppo di veicoli autonomi.

Ford e Volkswagen insieme per l’intelligenza artificiale

La stessa Argo AI creerà il suo primo ufficio in Europa per lavorare a stretto contatto con Volkswagen. La società sta testando i prodotti Ford modificati in 5 città degli Stati Uniti e aggiungerà simili programmi in Europa. In questo modo Ford e Volkswagen avranno un vantaggio rispetto alla loro concorrenza consentendo loro di integrare la tecnologia nei veicoli realizzati.

A oggi Volkswagen ha investito 9 miliardi di euro sul programma di elettrificazione che include ibridi, plug-in e veicoli puramente batteria-elettrici, con circa 50 diversi modelli annunciati da qui al 2025 attraverso i suoi vari marchi, tra cui la sua ammiraglia e i vari Porsche, Audi e Bentley.

La joint venture richiede a Volkswagen di fornire a Ford l’accesso alla sua piattaforma MEB che fa da base per Volkswagen ID.3, il primo modello della casa di Wolfsburg a lungo raggio interamente elettrico. Per intenderci sulla potenza di fuoco che le due società sarebbero in grado di generare, insieme hanno prodotto circa 18 milioni di veicoli nel 2018, pari a circa il 20% del mercato globale di auto nuove. A ben vedere Ford e Volkswagen discutono da tempo sui migliori modi per collaborare su una varietà di operazioni commerciali.

E c’è già la partnership sui veicoli commerciali

A gennaio di quest’anno hanno ad esempio annunciato la joint venture focalizzata sui veicoli commerciali, come il furgone Ford Transit. E già a quei tempi, i piani alti di entrambe le società confermavano di essere al lavoro anche su altre opportunità. Come spiegato da Herbert Diess, Ceo di Volkswagen, in un ambiente così competitivo, ha senso condividere gli investimenti, mettere in comune le capacità di innovazione e creare effetti di scala chiaramente definiti. In realtà c’è anche chi fa presente che la collaborazione su veicoli autonomi ed elettrici ha richiesto più tempo di quanto immaginato. La fortificazione dell’alleanza era attesa già a inizio a primavera.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciassette − 9 =