Coupé e Cabrio 2018: modelli, uscita, prezzi

Pesante la candidatura di Alfa Romeo 4 Spider.

Coupé e cabrio 2018

Coupé e Cabrio 2018. Vivi ogni giorno come se fosse l’ultimo. Un mantra per chi acquista auto del genere. Sì, sono abbastanza costosa… ma vuoi mettere il divertimento? Vi raccontiamo le nuove uscite più spettacolari.

Coupé e Cabrio 2018: Alfa Romeo 4C

Leggerezza fa rima con potenza. Almeno nell’ambiente dei motori. L’Alfa Romeo 4C applica tale principio alla regola, unica della sua struttura con struttura in fibra di carbonio. Cambia poco nel design il MY 2018, perfezionata soprattutto sul versante meccanico. Il motore rimane collocato in posizione centrale e la trazione è posteriore. Dai 240 Cv attuali, la potenza massima sale fino a quota 270/280 Cv. Vociferate anche possibili modifiche per quanto concerne l’assetto ed il cambio sequenziale a doppia frizione. Le vendite partiranno a maggio, con un prezzo base di circa 55.000 euro.

Coupé e Cabrio 2018: Alpine A110

Fedele alla ‘Berlinette’, con però il coraggio di osare. L’Alpine A110 è riconoscibilissima. Davanti, quattro luci full LED di marcia diurna indipendenti e la “spina dorsale” centrale del cofano sono segni inequivocabili del DNA Alpine. Si rivela superleggera, con un peso a vuoto di 1.080 kg (a secco). Il nuovo motore turbo 1.8 litri a 4 cilindri sviluppa 252 cv e 320 Nm. L’ottimo rapporto peso/potenza consente al veicolo di passare da 0 a 100 km/h in soli 4,5 secondi. Abbinata una trasmissione a doppia frizione (DCT) Getrag a bagno d’olio e 7 velocità. Le vendite apriranno a maggio con un listino prezzo che partirà da 55mila euro.

Coupé e Cabrio 2018: Bentley Continental GT

Inglesi e tedeschi non andranno d’amore e d’accordo. Ma quando mettono da parte vecchie acredini, sai che numeri… Bentley, brand sotto controllo Volkswagen, condivide nella nuova Continental GT la piattaforma della Porsche Panamera. In merito allo sviluppo telaio, è adatto alle esigenze e alle richieste dei progettisti di Crewe. Quattro posti alta 1.40 cm con due porte e interni pregiati. Il display rotante sparisce in favore di tre quadranti analogici. Il W12 6.0 biturbo, rinnovato, eroga 635 cavalli e 900 Nm. Accelerazione 0-100 in 3,7 secondi e 333 Km/h di velocità massima.

Coupé e Cabrio 2018: BMW Z4

A discapito di una riconosciuta eleganza, la Z4 Concept sfoggia dettagli appariscenti .La calandra con doppio rene e il cofano proteso in avanti ispireranno anche i modelli dei prossimi anni. L’abitacolo a due posti, arretrato, riserva al guidatore una postazione completamente nera. Ambiente espressamente concepito per non distogliere l’attenzione dalla strada, in contrapposizione ai dettagli d’effetto della carrozzeria. La coda è compatta. Il quadro strumenti, digitale, si integra con lo schermo riservato al sistema per l’infotainment, senza dimenticare l’head-up display. Sviluppata in collaborazione con la Toyota, prevede il quattro cilindri 2.0 e il sei cilindri 3.0, con potenze da 187 CV a 355 Cv. Trazione posteriore. Prezzi a partire da circa 40mila euro.

Coupé e Cabrio 2018: Mercedes Classe C Cabriolet e Coupé

Last but not least, la Mercedes Classe C, un po’ “rinfrescata”. Prevista in estate, sfoggia paraurti e gruppi ottici in linea col recente family feeling. Ritocchi anche per abbinamenti cromatici, rivestimenti e infotainment. Arriverà in estate: la variante coupé sarà proposta da circa 43mila euro, la cabrio da circa 50mila euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × tre =