Auto 2018 Jeep: novità, date di uscita, prezzi

Il marchio del gruppo Fiat Chrysler ha in serbo interessanti nuove uscite.

Auto 2018 Jeep

Altro che “americanate”. Alla fredda accoglienza iniziale, è subentrato entusiasmo attorno i suv e fuoristrada. Un clima positivo, alimentato dale auto 2018 Jeep, attraenti e intrepide.

Auto 2018 Jeep Cherokee

La nuova Jeep Cherokee presenta nuovi fari a LED e cofano più leggero. Anche gli interni sono stati aggiornati, garantendo sia comfort che praticità. A seconda delle versioni,  può essere equipaggiata con Uconnect 5.0″, 7.0″, 8.4″ e 8.4″ NAV. Include touchscreen e caratteristiche di facile utilizzo, processore più potente e performante, con migliorata capacità di risposta. Dotata di tre sistemi di trazione integrale – Jeep Active Drive I, Jeep Active Drive II e Jeep Active Drive Lock – e del dispositivo di disconnessione dell’asse posteriore che consente una maggiore efficienza nei consumi quando non è necessario utilizzare la modalità 4×4. La nuova Jeep Cherokee sarà disponibile in Europa dalla seconda metà del 2018 negli allestimenti Sport, Longitude, Limited e Overland.

Auto 2018 Jeep Compass

Caratteristiche off-road ai vertici della categoria, autentico design Jeep, eccellente dinamica e tecnologie intuitive: la Jeep Compass, in vendita a partire da 25mila euro, sa come non passare inosservata. Gli intelligenti sistemi Jeep Active Drive e Jeep Active Drive Low inviano la coppia necessaria a qualsiasi ruota, se necessario. Entrambi dotati del dispositivo Jeep Selec-Terrain, che offre diverse modalità di gestione: Auto, Snow, Sand, Mud e Rock (esclusiva Trailhawk). Per soddisfare le diverse esigenze dei clienti, la Nuova Compass è proposta con una motorizzazione benzina (1.4 MultiAir da 140 CV) e due turbodiesel (1.6 Multijet da 120 CV e 2.0 Multijet con due livelli di potenza da 140 CV o 170 CV).

Auto 2018 Jeep Grand Cherokee Trackhawk

Col V8 6.2 sovralimentato da 707 Cv e 868 Nm, alla Grand Cherokee Trackhawk spetta il titolo di suv più potente in assoluto. Assicura prestazioni di riferimento: da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi e velocità massima di 289 km/h. All’esterno, presenta elementi funzionali e aggressivi, tra i quali passaruota in tinta carrozzeria, cofano scolpito dotato di doppio estrattore d’aria e terminale di scarico quadruplo. Ispirati al mondo delle corse, gli interni sportivi sono stati progettati per accogliere il guidatore in un ambiente confortevole: sono realizzati con materiali soft-touch di alta qualità ed impreziositi da eleganti finiture Light Black Chrome e inserti in fibra di carbonio. Nella console centrale si trova il nuovo sistema Uconnect con display da 8,4″ con Apple CarPlay e Android Auto. Oltre che dell’esclusiva funzionalità Performance Pages, per un feedback immediato sulle prestazioni della vettura.

Auto 2018 Jeep Renegade

Introdotta recentemente in numerosi mercati europei, la nuova Renegade adotta con importanti aggiornamenti. Principale novità rappresentata dalla nuova generazione di UconnectTM con schermi da 5.0, 7.0 e 8.4 pollici (gli ultimi due ad alta definizione).  Attualmente la gamma Jeep Renegade commercializzata in Italia prevede sei allestimenti (Sport, Longitude, Business, Limited, Upland e Trailhawk), e otto motorizzazioni: i benzina 1.6 E-torQ da 110 CV e 1.4 MultiAir II (da 140 CV o 170 CV), oltre ai turbodiesel 1.6 Multijet II (da 95 CV o 120 CV) e 2.0 Multijet II (da 120, 140 o 170 CV). I prezzi partono da 20.500 euro.

Auto 2018 Jeep Wrangler

Quarta generazione dell’iconica serie, la Jeep Wrangler, pur rinnovata completamente, rimane fedele a sé stessa. All’esterno si contraddistingue per la griglia anteriore rinnovata, gli iconici fari arrotondati e i fari posteriori quadrati. Che presentano ora tecnologia a LED (a richiesta) sulle versioni Sahara e Rubicon. Un vero e proprio “concentrato” di tecnologia avanzata. Come dimostra la disponibilità di tre nuovi sistemi Uconnect, con schermi da 5.0, 7.0 e 8.4 pollici per offrire innumerevoli nuove funzioni. Due avanzati sistemi – Command-Trac e Rock-Trac – di trazione integrale full time active on demand consentono il monitoraggio e la distribuzione ottimale della coppia sulle ruote anteriori e posteriori.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 2]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 4 =