Concorso d’Eleganza Varignana 2023: auto storiche in esposizione

Questoconcorso di eleganza a Varignana è la dimostrazione del fascino duraturo per le auto storiche e da collezione in Italia

Concorso d'Eleganza Varignana 2023

L’Italia, rinomata per ospitare importanti manifestazioni legate al mondo delle auto storiche e da collezione, tra cui la Motor Valley, vedrà l’aggiunta di un nuovo concorso di eleganza nella sua già ricca scena automobilistica. Questo nuovo evento si terrà a Varignana, situata nella provincia di Bologna, e avrà luogo dal 13 al 15 ottobre. In questa occasione, saranno esposte e successivamente premiate 22 vetture caratterizzate dalla loro eccezionale bellezza e dalla loro rarità nel panorama automobilistico.

L’evento rappresenta un’opportunità per gli appassionati di auto d’epoca di ammirare e celebrare alcune delle vetture più affascinanti e preziose mai prodotte. Ogni veicolo partecipante al concorso è un esempio dell’arte automobilistica, con un’enfasi speciale sul design, l’ingegneria e la storia dell’automobile.

Un panel di esperti e giudici valuterà ciascuna delle 22 vetture in gara, considerando criteri come l’autenticità, la conservazione, l’estetica e la sua importanza storica. Le vetture più meritevoli riceveranno riconoscimenti e premi speciali, sottolineando il loro significato nel contesto dell’automobilismo classico.

Questo nuovo concorso di eleganza a Varignana è la dimostrazione del fascino duraturo e dell’interesse in costante crescita per le auto storiche e da collezione in Italia, sottolineando la posizione di rilievo del paese nella comunità internazionale degli appassionati di auto d’epoca.

Cosa aspettarsi dal Concorso d’Eleganza Varignana 2023

La prima edizione del Concorso d’Eleganza Varignana 1705 prende il suo nome dal Palazzo di Varignana, risalente al XVIII secolo. Questo palazzo è parte integrante di uno dei resort più esclusivi d’Europa, situato a Castel San Pietro Terme, nelle immediate vicinanze di Bologna.

Il palazzo di Varignana, con la sua ricca storia, fornirà lo scenario per ospitare il Concorso d’Eleganza. Questo evento si candida a diventare uno dei più noti concorsi automobilistici a livello mondiale e rappresenta la prima iniziativa di questo genere nella rinomata Motor Valley italiana.

Ciò che distinguerà il Concorso d’Eleganza Varignana 1705 non è solo la rarità delle automobili esposte, tutte prodotte prima del 1973, ma anche l’approccio della giuria composta da esperti che valuterà ogni partecipante. Per la sua edizione inaugurale, l’evento prevede la partecipazione di ventidue automobili di altissima qualità storica.

Questo Concorso d’Eleganza promette di essere un’occasione per tutti gli appassionati e gli intenditori di veicoli classici. Si tratta du una celebrazione del fascino senza tempo delle auto storiche in un ambiente che riflette lo spirito dell’artigianato e dello stile italiani, offrendo una vera e propria esperienza unica nel mondo dell’automobilismo d’epoca.

Quando le auto diventano storiche

Le auto vengono considerate storiche quando hanno raggiunto una certa età e soddisfano determinati requisiti. La maggior parte dei paesi stabilisce un’età minima per un’auto prima che possa essere considerata storica. Questa età minima può variare, ma spesso è compresa tra 20 e 30 anni. In molti casi, le auto storiche devono essere conservate in condizioni originali o essere state restaurate in modo da mantenere l’aspetto e le caratteristiche originali dell’epoca.

In alcuni paesi, le auto storiche devono essere iscritte a un registro o a un’associazione dedicata alle auto storiche. Le auto storiche possono richiedere un tipo di assicurazione specifica, spesso più vantaggiosa dal punto di vista economico rispetto alle polizze standard. In alcuni paesi, le auto storiche possono ottenere una targa o una registrazione speciale che le identifica come veicoli storici. Le auto storiche possono essere soggette a limitazioni d’uso, come l’uso solo per eventi e raduni automobilistici anziché per scopi di guida quotidiana.

Articolo precedente0-100 in meno di 1 secondo: il record della piccola monoposto elettrica
Prossimo articoloAudi Grand Sphere, il nuovo concept con capacità di guida autonoma di livello 4