Toyota RAV4 Prime, arrivo il suv potente del marchio

Autonomia fino a 63 chilometri in modalità zero emissioni

Presentata al Motor Show di Los Angeles, la nuova Toyota RAV4 Prime è il SUV più potente e veloce del marchio giapponese. Basato sul modello di quinta generazione, è disponibile anche con un blocco ibrido plug-in da 302 CV, trazione integrale, sospensioni sportive e design personale. Basato sul modello di quinta generazione, RAV4 Prime sarà inizialmente offerto con due livelli di finiture: SE e XSE.

Nel primo, sono presenti elementi come cerchi in lega da 18 pollici, design esclusivo della griglia e dello splitter anteriore o vari dettagli in nero. La finitura XSE rafforza la sensazione di sportività e raffinatezza grazie alle ruote da 19 pollici, vernice bicolore, luci esclusive di tipo LED o un sistema di fari indirizzabili.

Toyota RAV4 Prime, cosa c’è di nuovo

All’interno, RAV4 Prime presenta un tetto apribile, sedili con pelle sintetica SofTex, ricarica wireless, illuminazione ambientale o sistema di infotainment con schermo da 9 pollici. Il pacchetto premium migliora l’esperienza nell’abitacolo con navigazione dinamica, sistema audio firmato JBL, sedili anteriori forati e ventilati SofTex, sedili esterni riscaldati posteriori SofTex, volante riscaldato, tetto panoramico o cancello con apertura elettrica.

Come gli altri modelli RAV4, è dotato del set di sistemi di sicurezza Toyota Safety Sense che include sistema di pre-collisione con rilevamento pedoni, controllo adattivo della velocità di crociera, avviso di partenza corsia con assistenza allo sterzo, sensore di luce o riconoscimento di segnali stradali Inoltre, la finitura XSE aggiunge la frenata del traffico trasversale posteriore e l’assistenza al parcheggio anteriore e posteriore.

Tempi di uscita del nuovo suv

Sul piano meccanico, la RAV4 Prime continua a fare affidamento sul motore a benzina da 2,5 litri con 178 CV e 228 Nm della RAV4 Hybrid, insieme a due motori elettrici alloggiati su ciascun asse, che aumentano di potenza grazie all’adozione di una batteria di ioni di litio di maggiore capacità, motivo per cui il nuovo suv giapponese raggiunge i 302 CV di potenza.

Questa batteria, di cui il marchio non ha pubblicato alcuna informazione, offre fino a 63 chilometri in modalità zero emissioni. Stando a quanto rivelato dalla casa automobilistica giapponese, raggiunge 100 chilometri orari in 5,8 secondi, rendendola la più veloce della gamma alle spalle di Toyota Supra. Toyota RAV4 Prime sarà disponibile negli Stati Uniti nell’estate del 2020.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 + 18 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.