Nuova Volkswagen Taigun: nel 2016 la versione di serie

La piccola SUV di Volkswagen deriverà dalla concept car Taigun, esposta al Salone di San Paolo del 2012. Previste anche le gemelle con il brand Seat e Skoda Polar.

Volkswagen Taigun
Volkswagen Taigun

Nel 2016, Volkswagen debutterà nel segmento delle piccole SUV, con la versione di serie della Taigun, concept car esposta all’edizione di due anni fa del Salone di San Paolo. Caratterizzata dalla lunghezza di circa quattro metri e dalla carrozzeria a cinque porte, la Volkswagen Taigun deriverà dalla nuova Polo.

Piattaforma MQB con la nuova Polo

A differenza della concept car, la versione di serie della Volkswagen Taigun non condividerà la piattaforma NSF con la Volkswagen up!, ma adotterà l’innovativa architettura modulare MQB. Infatti, sarà proposta anche nella versione 4Motion a trazione integrale. La Taigun sarà disponibile anche con il nuovo motore diesel 1.5 TDI a tre cilindri, inizialmente nella sola versione da 95 CV di potenza.

Anche le gemelle con i brand Seat e Skoda

Come accaduto con le citycar Seat Mii e Skoda Citigo che derivano dalla Volkswagen Up!, anche la Taigun avrà le gemelle con i brand delle Case spagnola e ceca. Il modello di Seat rappresenterà la variante SUV della nuova utilitaria Ibiza, attesa anch’essa per il 2016. La piccola SUV di Skoda, invece, deriverà dalla nuova Fabia di recente introduzione e adotterà, quasi sicuramente, la denominazione Polar.

Sarà affiancata anche dalla Audi Q1

Il grande gruppo automobilistico tedesco sarà presente con le SUV di segmento B non solo con i brand Volkswagen, Seat e Skoda. Infatti, sarà della partita anche Audi con l’inedita Q1. Quest’ultima, tuttavia, rappresenterà la versione di serie della concept car Audi Crosslane Coupe, esposta all’edizione 2012 del Salone di Parigi.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 10 Media: 3.5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto − dieci =