Honda auto 2018: si rinnova HR-V, il Suv compatto e versatile

Parte l'offensiva della casa giapponese in uno dei segmenti più apprezzati: prezzi a partire da 21.600 euro

Honda auto 2018

Una delle novità più interessanti proposte da Honda in questo 2018 riguarda la nuova HR-V, un crossover compatto ma allo stesso tempo versatile e pratico.

Honda auto 2018: ecco HR-V, il crossover adatto per la città

Il segmento dei Suv compatti è ormai diventato imprescindibile per ogni casa automobilistica e Honda non poteva ovviamente fare eccezione. Tra i modelli di punta dell’anno troviamo proprio la nuova Honda HR-V, l’ultimo crossover dell’azienda giapponese che si caratterizza per una notevole abitabilità interna e dimensioni contenute (è lunga 429 cm). La vettura è arrivata per la prima volta sul mercato nel 1999, ma nonostante il passare degli anni ha saputo rinnovarsi grazie a un restyling che coinvolge soprattutto mascherina frontale e fari.

E’ l’ideale per viaggiare su strade urbane ed estraurbane, ma l’altezza di 1,60 metri potrebbe renderlo adatto, all’occorrenza, anche per le uscite in fuoristrada.

Honda auto 2018: gli allestimenti della nuova HR-V

Chi acquista la nuova HR-V può scegliere tra tre diversi allestimenti: Comfort, Elegance ed Executive. Il primo, pur essendo quello che caratterizza la versione base, si rivela in grado di accontentare anche i più esigenti. Sono infatti disponibili di serie elementi quali gli airbag laterali, frontale e a tendina, il sistema di assistenza alla partenza in salita, la frenata di emergenza e la frenata automatica in città, nonché il cruise control adattivo e lo Stop&Start.

Ancora più ricca è la versione intermedia, denominata Elegance. Qui troviamo na serie di utili dispositivi di sicurezza attiva: allarme anti-collisione frontale, fendinebbia, avviso di fuoriuscita dalla corsia di marcia e sensori di parcheggio anteriori e posteriori. Non manca la possibilità di usufruire dei vantaggi della multimedialità, che può essere gestita facilmente grazie al sistema Honda Connect, che comprende il navigatore Garmin e  la radio digitale Dab.

I più raffinati potranno invece puntare sull’allestimento Elegance, che comprende alcuni componenti in grado di arricchire l’estetica della vettura. Non mancano infatti il tetto panoramico, apribile in vetro, i vetri posteriori oscurati e i cerchi in lega da 17”.

Honda auto 2018: le motorizzazioni della HR-V

Uno degli aspetti che potrebbe far storcere il naso per chi sta pensando di puntare sulla nuova Honda HR-V riguarda certamente le motorizzazioni. E’ infatti possibile scegliere solo tra due diversi propulsori, una per ogni tipo di alimentazione.

Troviamo infatti una versione a benzina i-VTEC da 1.5 litri dotato di 130 CV di potenza e una diesel i-DTEC con una cilindrata di 1.6 cm³ e 120 CV di potenza. A bordo troviamo di base il cambio manuale a 6 rapporti. Come optional è disponibile invece cambio automatico a variazione continua a 7 marce. Entrambi sono omologati Euro 6.

Altra piccola lacuna la presenza esclusiva della trazione anteriore.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 − 8 =