Golf 8 si svela sempre più. Ecco nuovi dettagli e caratteristiche

Alto livello di tecnologia nell'abitacolo

Questa volta non c’è alcun camuffamento o foto spia perché quelli che stanno facendo il giro del web sono gli scatti della vera Volkswagen Golf 8. Siamo davanti a una versione più nitida e raffinata dell’attuale modello e destinata a diventare un prodigio tecnologico per il marchio tedesco. Si dice che sia basata su una versione radicalmente rinnovata dell’attuale piattaforma modulare MQB di Golf, con un peso complessivo ridotto fino a 50 chilogrammi. Ma ovviamente rimarrà immediatamente riconoscibile, nella convinzione che l’auto più venduta in Europa sia ormai diventata un brand, al di là di Volkswagen. Il gruppo assegnerà la priorità dello sviluppo a Golf: tutte le attenzioni e le comunicazioni saranno indirizzate sulla principale vettura della gamma.

Golf 8, tecnologica e anche ibrida

Sono due i grandi cambiamenti attesi su Golf 8. Il primo è il livello di tecnologia nell’abitacolo, considerando che di analogico dovrebbe rimanere solo il volante. Non solo, ma questa rappresenterà la dotazione standard per tutte le varianti della nuova Golf. In seconda battuta, l’auto è attesa anche con un sistema micro hybrid da 12 volt a integrazione dei propulsori termici, ma è destinata a fare la sua comparsa anche la ben più sofisticata tecnologia ibrida da 48 volt del gruppo Volkswagen. Entrambi i sistemi ibridi incorporeranno un nuovo motorino di avviamento combinato che può aggiungere potenza e coppia di carico al motore a combustione interna della vettura. Potrebbe uscire dalle scene la versione elettrica di Golf.

Di fronte allo scandalo delle emissioni e all’aumento dei costi della tecnologia diesel, i propulsori ibridi leggeri offrono un’alternativa più pulita al diesel con livelli di efficienza simili. I propulsori convenzionali rimarranno con un nuovo motore turbo a benzina a quattro cilindri da 1,5 litri collegato a un nuovo 1.5 diesel che sostituirà l’attuale 1.6. Varianti come GTI e R trarranno beneficio dagli aumenti delle prestazioni e ci sarà spazio anche il plug-in ibrido GTE.

Tutto da scoprire l’equipaggiamento di serie di Golf 8, ricordando che l’attuale modello propone sempre autoradio, controllo automatico velocità, airbag laterali, airbag testa, airbag ginocchia, frenata di emergenza, vetri elettrici anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna mentre i principali optional sono climatizzatore, cerchi lega, vernice metallizzata, interni pregiati, navigatore satellitare, fari Led, fari adattativi, fendinebbia, sensori parcheggio, sensore luci, sensore pioggia.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 + venti =