Alpina D4: alter ego in chiave sportiva della nuova BMW Serie 4

Versione elaborata con il motore diesel 3.0d TwinPower Turbo da 350 CV.

Alpina D4
Alpina D4

Alpina, tuner tedesco riconosciuto come vero e proprio costruttore automobilistico, ha presentato la D4, versione elaborata della sportiva BMW Serie 4, disponibile sia nella variante coupé che con la carrozzeria cabriolet. La Alpina D4 è equipaggiata con il motore diesel biturbo 3.0d TwinPower Turbo a sei cilindri in linea da 350 CV di potenza e 700 Nm di coppia massima, abbinato al cambio automatico ad otto rapporti con paddles al volante. Questo propulsore è condiviso con i modelli D3, D5 ed XD3, ovvero le BMW Serie 3, Serie 5 ed X3 secondo Alpina.

La Alpina D4 Coupé raggiunge la velocità massima di 278 km/h ed accelera da 0 a 100 in 4,6 secondi, mentre la D4 Cabrio raggiunge la velocità massima di 275 km/h e accelera da 0 a 100 in 5 secondi netti. Per quanto riguarda i consumi, la D4 Coupé percorre in media 100 km con 5,3 litri di carburante, mentre la Alpina D4 Cabrio consuma in media 5,9 litri di gasolio per percorrere 100 km.

Esteticamente, la Alpina D4 è riconoscibile per vari accorgimenti tecnici ed estetici, come gli specifici cerchi in lega da 19 pollici, l’assetto sportivo con il telaio adattivo, lo splitter anteriore e il piccolo spoiler sul cofano posteriore. All’interno, invece, l’allestimento del tuner tedesco prevede la strumentazione di colore blu, il volante sportivo in pelle e il logo Alpina su tappetini, poggiatesta dei sedili anteriori e rivestimento delle portiere. La Alpina D4 sarà introdotta sul mercato europeo nel mese di gennaio del 2015, con il listino prezzi che va dai 58.600 euro della D4 Coupé ai 64.800 euro della D4 Cabrio.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × due =